Meteo Giornale » Archivio » News Meteo Italia »

Alpi innevatissime, nonostante il CALDO ANOMALO di dicembre

Dicembre è stato finora clamorosamente mite in tutta l'Europa, tanto che non vi è traccia di vero inverno. La situazione più anomala è sui paesi dell'Est del Continente oltre che sulla Russia, dove è caldo record per il periodo. A Mosca non si ricordava un dicembre così caldo, senza neve, da più di 130 anni.

immagine 1 articolo alpi innevatissime nonostante caldo anomalo dicembre Immagine della neve sulle Dolomiti, tratta dalla pagina Facebook di Severe Weather Europe.

In questo scenario di clima che sembra letteralmente impazzito, non mancano dati impressionanti in merito alla neve, caduta in quantitativi straordinari per la maggiore umidità presente e laddove sono transitate continue perturbazioni trasportate dai venti più miti.

Meteo Nord Italia: pochissime nebbie. I motivi

E' il caso ad esempio della Lapponia, dove sono stati superati i record di nevosità per il periodo natalizio. La neve è presente abbondantissima anche su tutto l'Arco Alpino, dove sono state raggiunte altezze del manto bianco piuttosto rare per il mese di dicembre.

In queste settimane la neve è caduta molto abbondante sui versanti italiani, data una circolazione spesso meridionale, ma in questi ultimi giorni sono i versanti settentrionali dell'Arco Alpino a beneficiare di importanti nevicate.

Record di neve nella terra di Babbo Natale, in un Dicembre mite su tutta Europa

Tutta questa neve può apparentemente stridere con il caldo fuori stagione delle ultime settimane, ma in realtà è una diretta conseguenza del flusso umido e perturbato. D'altronde la neve così abbondante è presente a quote elevate, ma consente di poter tranquillamente sciare sulle principali località.

La foto suggestiva natalizia che vi proponiamo è stata scattata il 22 dicembre ed è relativa al comparto dolomitico, zona Val Venegia del Trentino. Qui sono presenti anche fino a 2 metri di neve a circa 2000 metri di altitudine, dopo un autunno e un inizio inverno ricchissimi di nevicate.

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina