Meteo Giornale » Archivio » Primo Piano »

Italia nella "burrasca" invernale, meteo da lupi

immagine 1 articolo italia nella burrasca invernale meteo da lupi

Siamo giunti all'apice dell'azione ciclonica nord atlantica, azione sostenuta dal transito di alcuni impulsi polari evidentemente freddi.

Le temperature sono basse, soprattutto al Nord Italia e difatti la quota neve è bassissima. Segnalate nevicate su gran parte del Nordovest, mentre nelle regioni di Nordest è atteso un rialzo termico causa temporanea intrusione d'aria meno freddo da ovest-sudovest.

Meteo WEEKEND: ribaltone per nuovo ciclone in Oceano Atlantico

Le condizioni meteo stanno peggiorando sul comparto tirrenico, dove riscontriamo la parte più avanzata del fronte freddo. Quanto evidenziato è riscontrabile agevolmente nell'immagine satellitare delle prime ore del mattino, immagine che tramite opportuna rielaborazione grafica ci consente di collocare con esattezza i protagonisti barici della scena continentale.

Siamo in presenza di una vastissima depressione atlantica, un vero e proprio ciclone nord atlantico che si è scagliato sulle Isole Britanniche e che in questo momento ha il proprio fulcro ubicato a ridosso dell'Inghilterra. Avendo a disposizione i modelli matematici di previsione, possiamo dirvi che il complesso depressionario conta vari minimi ciclonici ed è direttamente ascrivibile alla porzione canadese del Vortice Polare.

Meteo BURRASCOSO, neve anche forte in pianura, MAREGGIATE, grandine

Volgendo lo sguardo più a sud, direzione Azzorre, riscontriamo la presenza di un campo di Alta Pressione. E' importante menzionarla perché tra i nostri mari - dove si è scavata una depressione secondaria - e la Penisola Iberica il gradiente barico è enorme. Differente pressione vuol dire vento, più è pronunciato il gradiente più è forte il vento.

Vento che nelle prossime ore, tra pomeriggio e prime ore della notte, spazzerà letteralmente l'Italia centro meridionale. Sono attese raffiche di burrasca, ma localmente potrebbero raggiungere 120 km/h (ad esempio in Sardegna, sulle Alpi occidentali, in Sicilia e Calabria). Attenzione quindi, perché nelle aree esposte potranno verificarsi mareggiate o significativi disagi.

Per un miglioramento più convincente occorrerà attendere la giornata di domenica, ma fin da sabato il tempo dovrebbe iniziare a stabilizzarsi - temporaneamente, giusto dirlo - a partire dalle regioni occidentali.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina:

- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina