Meteo Giornale » Archivio » Focus Meteo »

Meteo per domani, sabato 14. CAMBIA TUTTO all'improvviso. Ecco il dettaglio

immagine 1 articolo meteo sabato 14 cambia tutto ecco il dettaglio @ Credit AdobeStock

E' una giornata di Santa Lucia caratterizzata da meteo avverso tutta Italia. La neve è protagonista su alcune zone del Nord Italia, mentre il Centro-Sud risente di piogge anche intense, temporali e soprattutto venti fortissimi fino a burrasca, con raffiche che supereranno i 100 chilometri orari.

La tempesta deriva dal repentino approfondimento di una depressione esplosiva sui mari italiani. Basti pensare che si potrebbe misurare una pressione minima attorno ai 980 hPa nelle prossime ore. Da ciò si spiega il vento fino a tempesta che andrà a spazzare molte regioni del Paese.

METEO novità clamorose: dalla NEVE al CALDO anomalo. Ma cambio shock verso NATALE

Il fronte freddo perturbato connesso al vortice avrà un'evoluzione rapida e sfilerà entro fine giornata verso il Sud Italia. Lo scenario evolverà così verso un generale miglioramento per il fine settimana, anche se per sabato gli strascichi dell'ultimo fronte si attarderanno all'estremo Sud e sulle Alpi di confine.

Ci sarà inoltre, in avvio di weekend, ancora l'insistenza di forti venti nord-occidentali sul Centro-Sud e le due Isole Maggiori, con mareggiate sulle coste esposte ma in attenuazione. Vediamo nel dettaglio l'evoluzione meteo attesa per domani, sabato 14 dicembre.

Meteo Oggi: burrasca di Santa Lucia, venti fortissimi e mareggiate sui mari occidentali italiani

immagine 2 articolo meteo sabato 14 cambia tutto ecco il dettaglio

Ci saranno gli ultimi strascichi d'instabilità tra il Sud e le Isole. Rovesci e temporali residui più organizzati interesseranno i settori tirrenici della Sicilia e della Calabria centro-meridionale. I fenomeni si attenueranno rapidamente nella seconda parte della giornata.

Sul Nord Italia avremo tempo soleggiato in pianura, con residui annuvolamenti mattutini sul Triveneto. Maggiori nubi indugeranno sulle Alpi soprattutto verso i confini valdostani e dell'Alto Piemonte, con neve attorno ai 1000/1300 metri. Spruzzate di neve residue interesseranno i confini altoatesini a quote basse.

Il bel tempo prevarrà anche sulle regioni centrali, a parte una certa variabilità in Sardegna con qualche piovasco residuo sull'entroterra e settori nord-occidentali. I venti saranno ancora piuttosto tesi di maestrale al Sud e sulle Isole, con ulteriori rinforzi fino a burrasca ma in attenuazione.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina:

- ANCONA

- AOSTA

- BARI

- BOLOGNA

- CAGLIARI

- CAMPOBASSO

- CATANZARO

- FIRENZE

- GENOVA

- L'AQUILA

- MILANO

- NAPOLI

- PALERMO

- PERUGIA

- POTENZA

- ROMA

- TORINO

- TRENTO

- TRIESTE

- VENEZIA

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina