Meteo Giornale » Archivio » Previsioni Meteo Lungo Termine »

Meteo Italia sino al 25 Dicembre, sotto l'albero di Natale ancora MALTEMPO

immagine 1 articolo meteo italia sino 25 dicembre prevalenza di maltempo

POSSIBILE EVOLUZIONE METEO FINO AL 25 DICEMBRE
I modelli matematici di previsione sono in grande fermento. Le proiezioni meteo climatiche cambiano da un giorno all'altro o meglio, inquadrano il tiro giorno per giorno. Evidentemente lo sconquasso che sta avvenendo lungo la colonna d'aria che ci sovrasta sta creando non pochi grattacapi e avremo modo di trattare l'argomento in modo approfondito.

Quel che conta, ad oggi, è che la rimonta anticiclonica africana sarà temporanea e dovrebbe durare meno del previsto. Ciò perché l'Oceano Atlantico si manterrà estremamente attivo, inserendo dapprima una depressione sulla Penisola Iberica - in graduale spostamento verso le nostre regioni - e successivamente altre intense perturbazioni.

Italia nella "burrasca" invernale, meteo da lupi

Per Natale un po' tutti i centri di calcolo fisico-matematici lasciano intravedere condizioni di maltempo, con temperature allineate alle medie stagionali e precipitazioni localmente consistenti.

IL METEO A BREVE TERMINE
In questo momento stiamo vivendo l'apice del maltempo settimanale, maltempo che come ben sappiamo è stato innescato da una rapida incisiva serie di impulsi freddi polari. L'attuale è guidato da una gigantesca depressione, un vero e proprio ciclone nord atlantico che si è impadronito dell'Europa occidentale.

METEO novità clamorose: dalla NEVE al CALDO anomalo. Ma cambio shock verso NATALE

Il forte gradiente barico che si è creato tra la Penisola Iberica - laddove è presente l'Alta delle Azzorre - e la depressione secondario in seno al Mar Ligure (in spostamento verso l'alto Adriatico) sta innescando venti di burrasca o addirittura tempestosi.

Continua a far freddo, tant'è che sono attese ulteriori nevicate a bassa o bassissima quota. Ma a partire da sabato la situazione migliorerà per un promontorio anticiclonico africano che prenderà il sopravvento a inizio della prossima settimana. Bel tempo, quindi, ma anche un robusto aumento termico che ci consegnerà temperature ben superiori alle medie climatiche di riferimento.

Santa Lucia è il giorno più corto dell'anno? Ecco la storia che spiega tutto

PEGGIORA SUBITO
Ma come detto sarà un miglioramento fine a sé stesso, incentivato da un affondo depressionario sulla Penisola Iberica la cui azione si estenderà rapidamente in Italia. Accadrà molto probabilmente a metà della prossima settimana, allorquando si aprirà nuovamente un'ampia lacuna barica all'interno della quale andranno a inserirsi ulteriori perturbazioni.

Saremo già a ridosso del Natale e i modelli matematici di previsione confermano l'arrivo di altri cicloni nord atlantici. Colpiranno l'Europa occidentale, propagandosi in seguito sul Mediterraneo. Il maltempo verrà accompagnato da temperature consone al periodo, quindi possiamo affermare - stante le proiezioni odierne chiaramente - che meteorologicamente parlando non sarà un bel Natale.

La grande tempesta di neve di Akureyri, Islanda

RISCHIO FREDDO, ADDIRITTURA GELO NELLE FESTIVITA'
Riprendiamo l'argomento perché tutto sembra ormai convergere in quella direzione. E' vero, il Vortice Polare proverà a consolidarsi ma l'enorme squilibrio termodinamico che si sta creando tra le varie aree geografiche dell'emisfero settentrionale - netta contrapposizione tra masse d'aria di diversa estrazione - dovrebbe condurre il Vortice stesso alla demolizione.

E' assai probabile la non riuscita della manovra di riaccorpamento, difatti la troposfera dovrebbe continuare ad agire tramite onde di pressione pronunciate capaci di produrre nuovi riscaldamenti. A quel punto, vista l'ellitticità del Vortice, il lavoro ai fianchi potrebbe determinare il cosiddetto split. E l'inverno, se tutto ciò si rivelasse corretto, prenderebbe una piega decisamente interessante. Un piega verso ondate di freddo imponenti, persino ondate di gelo.

Meteo WEEKEND: ribaltone per nuovo ciclone in Oceano Atlantico

IN CONCLUSIONE
Continuate a seguirci perché il bivio stagionale è alle porte e ben presto sapremo con più esattezza cosa succederà nel corso dell'Inverno.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua località nel campo form in alto alla pagina:

Meteo BURRASCOSO, neve anche forte in pianura, MAREGGIATE, grandine

Meteo ANCONA
Meteo AOSTA
Meteo BARI
Meteo BOLOGNA
Meteo CAGLIARI
Meteo CAMPOBASSO
Meteo CATANZARO
Meteo FIRENZE
Meteo GENOVA
Meteo L'AQUILA
Meteo MILANO
Meteo NAPOLI
Meteo PALERMO
Meteo PERUGIA
Meteo POTENZA
Meteo ROMA
Meteo TORINO
Meteo TRENTO
Meteo TRIESTE
Meteo VENEZIA

Previsioni METEO: l'incognita della QUOTA NEVE specie al Nord Italia

Meteo 7 GIORNI: presto MALTEMPO con forti PIOGGE. Gran NEVE su Alpi

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina