Meteo Giornale » Archivio » Previsioni Meteo Lungo Termine »

Meteo Italia sino al 10 Dicembre, severo MALTEMPO seguito dal FREDDO

immagine 1 articolo meteo italia sino severo maltempo seguito da freddo

POSSIBILE EVOLUZIONE METEO FINO AL 10 DICEMBRE

Dicembre come novembre, almeno inizialmente. Il trend meteo climatico delineato dai principali modelli matematici di previsione non ci lascia tranquilli perché se è vero che avremo un miglioramento è altrettanto vero che tale miglioramento potrebbe assumere i connotati di una breve - benefica - tregua.

CO2 su livelli record, le politiche attuali non bastano

Un'irruzione fredda dovrebbe difatti puntare la Penisola Iberica, scivolando in direzione del nord Africa laddove lo scontro con l'aria caldo umida subtropicale innescherebbe lo sviluppo di una profonda, ampia depressione. Depressione il cui destino appare segnato, ovvero dovrebbe progredire verso est coinvolgendo direttamente l'Italia.

Situazione che dovremo monitorare costantemente, sia perché il range temporale potrebbe scongiurare un eventuale severo coinvolgimento, sia perché la traiettoria del vortice potrà essere definita soltanto nei prossimi giorni. Dopodiché, anche qui c'è ancora un po' d'incertezza, potremmo assistere a dinamiche fortemente invernali con le prime irruzioni artiche - le vere irruzioni fredde - pronte a catapultarsi nel Mediterraneo.

Imponenti manovre d'INVERNO dal 10 dicembre

IL METEO A BREVE TERMINE

Il cambiamento di cui s'è parlato abbondantemente, ovvero la ridistribuzione barica a livello emisferico, sta producendo i suoi frutti. In Italia in questo momento prevale una circolazione atlantica classica, ovvero quel tipo di circolazione capace di portare spiccata variabilità atmosferica tramite il rapido passaggio di perturbazioni.

Meteo verso l'Immacolata, a rischio per super MALTEMPO

Anche in queste ore, come previsto, c'è una seconda perturbazione - dopo quella di ieri - che sta attraversando le nostre regioni e che produrrà precipitazioni localmente intense. Stavolta principalmente sulle tirreniche centro meridionali e sui settori alpini occidentali.

Dopodiché interverrà un progressivo miglioramento, miglioramento che prenderà piede maggiormente nel corso del primo weekend invernale, ovvero nel primo fine settimana di dicembre. Attenzione, però, tale discorso non varrà per Nord Italia e Toscana che domenica dovrebbero ricevere un'altra forte perturbazione atlantica.

Previsione meteo Italia 29 novembre. Ecco dove servirà l'ombrello

UN'ONDATA DI MALTEMPO "RISCHIOSISSIMA"

Ribadiamo il concetto d'incertezza espresso in apertura, ossia dovremo seguire l'evoluzione step by step in quanto passibile di pesanti modifiche.

Meteo d'inizio dicembre: freddo sì, freddo no, dettagli

Fatto sta che durante la prossima settimana si andrà a isolare un'area depressionaria piuttosto ampia tra la Penisola Iberica e il nord Africa. Tale struttura potrebbe approfondirsi transitando sul Mediterraneo occidentale, quindi dirigendosi verso la Sardegna laddove si andrebbe a creare un vortice ciclonico secondario. Ci sono tutti i presupposti per un'altra, severa ondata di maltempo in varie zone d'Italia e in virtù delle abbondantissime piogge di novembre c'è poco da stare allegri. Suoli e corsi d'acqua difficilmente riusciranno a smaltire l'eccesso pluviometrico, ragion per cui qualora il trend dovesse essere confermato potrebbero crearsi i presupposti per nuove criticità idrogeologiche.

IPOTESI FREDDO

Meteo 7 giorni: breve pausa dopo EMERGENZA MALTEMPO. Peggiora da Mercoledì

A partire dall'Immacolata, quando ormai entreremo ufficialmente nel periodo delle festività natalizie, il riassetto barico continentale potrebbe sfociare in dinamiche invernali piuttosto evidenti e marcate.

I modelli matematici in grado di spingersi più in là nel tempo lasciano intendere scambi meridiani profondi, il ché significa che l'Alta delle Azzorre potrebbe puntare verso nord e l'aria fredda del Circolo Polare Artico scendere verso sud. Attualmente l'obbiettivo principale sembrerebbe l'Europa orientale, ma ci potrebbe essere un coinvolgimento più o meno diretto delle nostre regioni.

Abbiamo dato uno sguardo alle proiezioni termiche e dobbiamo dirvi che molti spaghi delle cosiddette ensemble puntano verso il basso. Quindi verso scenari pienamente invernali. Ovviamente il tutto andrà eventualmente confermato.

IN CONCLUSIONE

Dicembre che sembra promettere turbolenze importanti, confermando ciò che andiamo scrivendo da tempo ossia che anche il prossimo mese potrebbe non essere così calmo come vorrebbero farci credere alcune autorevoli proiezioni stagionali.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua località nel campo form in alto alla pagina:

Meteo ANCONA

Meteo AOSTA

Meteo BARI

Meteo BOLOGNA

Meteo CAGLIARI

Meteo CAMPOBASSO

Meteo CATANZARO

Meteo FIRENZE

Meteo GENOVA

Meteo L'AQUILA

Meteo MILANO

Meteo NAPOLI

Meteo PALERMO

Meteo PERUGIA

Meteo POTENZA

Meteo ROMA

Meteo TORINO

Meteo TRENTO

Meteo TRIESTE

Meteo VENEZIA

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina