Meteo Giornale » Archivio » Focus Meteo »

Meteo WEEKEND, nuova CATTIVA area ciclonica, ma dal Nord Africa

immagine 1 articolo meteo weekend nuova cattiva ciclonica improvvisa

Evoluzione meteo: prepariamoci all'ennesima fase di maltempo che coinvolgerà gran parte di questo WEEKEND. Un vortice ciclonico in risalita dal Nord Africa si sta muovendo molto rapidamente verso il mar Tirreno, per poi raggiungerlo nelle prossime ore.

Il sabato dunque sarà condizionato da una severa fase di maltempo che colpirà principalmente le regioni settentrionali e centrali.

Meteo PROSSIMA SETTIMANA, aree cicloniche a ripetizione

Nella prima parte del sabato e fino a metà pomeriggio, nonostante avremo piogge sparse su tutte le regioni del Centro e del Nord, i fenomeni saranno più diffusi e persistenti sulla fascia tirrenica centrale.

A rischio forti piogge il settore centro meridionale della Toscana e gran parte del Lazio. Forti piogge colpiranno anche la Romagna fino al nord delle Marche e il nordest della Sardegna.

Meteo 7 giorni: weekend di FORTE MALTEMPO, seguiranno poi importanti novità

Tra il tardo pomeriggio e la sera invece, intense ed abbondanti precipitazioni colpiranno l'Emilia Romagna e gran parte del Triveneto, insistendo comunque ancora nel sud della Toscana e sul Lazio.

Forti nevicate sono attese sulle Alpi centro orientali in particolare sull'area dolomitica intorno ai 1100-1200 metri di quota.

Meteo Italia sino al 26 Novembre: MALTEMPO acuto, poi FREDDO

Su Abruzzo, Molise e gran parte del Mezzogiorno il meteo si manterrà più tranquillo, salvo qualche piovasco sulle aree ioniche della Calabria con qualche pioggia in arrivo in serata sul nord della Campania.

Arriviamo così alla seconda parte del WEEKEND caratterizzata da una domenica inizialmente ancora molto grigia e a tratti piovosa per molte regioni del Paese, con il coinvolgimento anche del Sud Italia.

VIDEO METEO: tantissima neve, oltre 1 METRO sulle Alpi. Immagini incredibili

Le uniche zone dove non si avrà bisogno dell'ombrello saranno probabilmente le sole aree dell'estremo Nordovest (Valle d'Aosta, Piemonte occidentale e Liguria di Ponente) e verso sud alcuni tratti della Puglia meridionale specie l'area salentina.

Nel corso della giornata tuttavia, il quadro meteorologico comincerà a dare qualche segnale positivo su altre regioni. Le piogge infatti cesseranno sul basso Veneto, l'Emilia centrale e la Romagna e a scendere sulle Marche fino alle zone interne dell'Abruzzo.

METEO, ACQUA ALTA 154 cm a Venezia. Nuovi picchi nel weekend, ecco quando

Continuerà invece a piovere su tutta la fascia tirrenica e su gran parte del Sud dove si potranno anche registrare temporali sparsi. Altri fenomeni colpiranno comunque tutto il comparto alpino e prealpino con nevicate sulle Alpi intorno ai 1000 m. localmente più in basso su quelle occidentali.

Spostandola nostra attenzione verso l'inizio della nuova settimana il meteo non sembra ancora voler trovare un po' di quiete. Altre perturbazioni e vortici di bassa pressione saranno infatti pronti a mantenere condizioni di forte instabilità ancora per alcuni giorni.

La neve a metà novembre in Pianura Padana: ecco cosa successe due anni fa

Rammentiamo che le previsioni meteo con validità sino a 5 giorni, hanno una maggiore affidabilità, mentre questa decresce man mano che ci allontaniamo nel tempo.

- ANCONA

Europa orientale al "caldo", situazione assurda e insolita

- AOSTA

- BARI

L'indebolimento del Vortice Polare sta iniziando: occhio a fine anno

- BOLOGNA

- CAGLIARI

Meteo sabato 16 novembre. Ennesima perturbazione carica di PIOGGIA e NEVE

- CAMPOBASSO

- CATANZARO

- FIRENZE

- GENOVA

- L'AQUILA

- MILANO

- NAPOLI

- PALERMO

- PERUGIA

- POTENZA

- ROMA

- TORINO

- TRENTO

- TRIESTE

- VENEZIA

Pubblicato da Piero Luciani

Inizio Pagina