Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

Subito un bivio meteo autunnale importante

immagine 1 articolo subito un bivio meteo autunnale importante

Ottobrata o maltempo? E' questo il bivio meteo al quale stiamo andando incontro. Quando sembrava che i modelli matematici di previsione avessero trovare un tacito accordo circa l'evoluzione meteo climatica della prossima settimana, ecco riapparire divergenze probabilmente insanabili.

Improvvisamente c'è stata una riproposizione di quegli scenari che abbiamo più e più volte descritto: da un lato la più classica delle ottobrate, dall'altro lato un serie di importanti peggioramenti meteo autunnali. Attenzione però, perché stavolta i ruoli si sono invertiti. Se fino a qualche giorno fa era il modello americano GFS a scommettere sulle perturbazioni in successione, ora è l'europeo ECMWF a vedere un secondo peggioramento (dopo quello ormai imminente).

Meteo lungo termine, possibile svolta d'Autunno

Dovessimo affidarci alle performance potremmo dirvi che il bivio ci porterà verso il maltempo. Purtroppo non è così facile, dobbiamo tener conto di un elemento importante ovvero che il modello americano GFS è spesso in grado di leggere meglio l'evoluzione atlantica. Perché è in Atlantico che si gioca la partita, è dall'Atlantico che dipenderanno le sorti meteorologiche del Mediterraneo.

Vi state domandando se l'uragano Lorenzo è la causa di tale incertezza? Difficile dirlo, sicuramente giocherà un ruolo importante perché nella rotta verso le Isole Britanniche modulerà i movimento dell'Alta Pressione. Alta Pressione che rimarrà sull'Europa occidentale, quindi non distante dalle nostre regioni, ma poi dovremo capire quale sarà la tensione zonale.

Inverno FREDDO, inverno MITE: scenari meteo tra il serio e il faceto

Se le perturbazioni atlantiche dovessero puntare con decisione sul nord Europa allora la struttura anticiclonica avrebbe strada libera per distendersi sui paralleli. Qui per poterci interessare con decisione dando luogo - evidentemente - alla più classica delle ottobrate. Al contrario, se la tensione zonale risultare meno esasperata potrebbe innescare ondulazioni cicloniche capaci di inserirsi sul Mediterraneo. Ed è in quest'ottica che il modello europeo ECMWF ci propone un peggioramento importante.

Vedute diametralmente opposte, ma che paradossalmente dipendono da un denominatore in comune e che in un modo o nell'altro sintetizzano la dinamicità e l'imprevedibilità autunnale. Anche se è pur vero che in questo periodo si dovrebbe parlare prevalentemente di perturbazioni, di piogge e quant'altro.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina:

- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina