Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

Meteo weekend, le ultime sulla tendenza tra SOLE ed ACQUAZZONI

immagine 1 articolo meteo weekend tendenza tra sole ed acquazzoni

A prescindere dalle condizioni meteo previste, il prossimo weekend segnerà il passaggio di testimone dall'estate all'autunno meteorologico, che avviene come sempre con il primo giorno di settembre. L'Estate tuttavia, diciamolo chiaramente, non intende ancora abdicare.

L'evoluzione meteo per il fine settimana vedrà un tipico tempo di fine estate, con l'Italia che sarà probabilmente ancora alle prese con instabilità atmosferica, determinata da un campo di alta pressione troppo debole per garantire scenari soleggiati.

Imminente PEGGIORAMENTO METEO alle porte dell'Italia, evoluzione prevista

Avremo più una lacuna barica, con la nostra Penisola bersaglio di una circolazione instabile. Il vortice depressionario, attualmente in azione sui mari più occidentali dell'Italia, lascerà in eredità per il weekend un tipo di tempo turbolento.

La causa dell'instabilità sul Mediterraneo sarà proprio la scarsa solidità dell'anticiclone, i cui massimi rimarranno relegati sull'Europa Centrale e Orientale. Temporali si genereranno in mare e sulle aree di terraferma, specie sulle Isole Maggiori ma anche sulle aree interne peninsulari.

Meteo influenzato da insidiosa Bassa Pressione foriera di temporali

Attenzione però, non vi sarà assolutamente maltempo e nemmeno piogge prolungate. D'altronde non è attesa agire alcuna perturbazione organizzata e quindi i fenomeni saranno distribuiti in modo irregolare, come tipico delle gocce fredde di fine estate o inizio autunno.

Tra le aree più soggette ai temporali, secondo le attuali proiezioni, ritroveremo per sabato le due Isole Maggiori, l'Appennino e le Alpi con possibili sconfinamenti su aree adiacenti. Poche novità anche per domenica, con instabilità più incisiva su Isole e zone interne delle regioni tirreniche, oltre alle Alpi.

L'escalation dei temporali sarà incentivata dal contrasto delle infiltrazioni fresche in quota rispetto all'aria più calda dei bassi strati e al mare caldo. Il clima infatti si manterrà ancora estivo a livello di temperature, sempre sopra la norma con caldo afoso che rappresenterà Il principale carburante per i temporali.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina:

- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina