Meteo Giornale » Archivio » Indici Climatici »

Meteo e circolazione atmosferica: "stratwarming" nell'Emisfero Sud

CRONACHE METEO: le rigidissime temperature invernali dell'Antartico in questi giorni sono un po' meno rigide, tanto che le anomalie dell'intero continente sono di circa +2,5°C oltre la norma di questo periodo.

Si sta verificando un fenomeno che, pur essendo abbastanza frequente nella stagione invernale dell'Artico, è invece molto raro nell'inverno Antartico, cioè il Sudden Stratosferic Warming, in altre parole il famoso Stratwarming che ogni anno fa parlare di sé nell'Emisfero settentrionale.

Questo fenomeno di riscaldamento stratosferico improvviso, che sconvolge la circolazione atmosferica dell'Emisfero meridionale, quanto meno alterando profondamente la circolazione circumantartica, si sta sviluppando in queste ore, e si prevede un aumento della temperatura di oltre 60°C all'altezza di 10 hPa (circa 30 mila metri di quota) entro il 31 Agosto prossimo.

Meteo Australia: nuova ondata di freddo in arrivo

Tale fenomeno, come si è detto, è raro in Antartide, e si è verificato solamente nel Settembre del 2002 ed in quello del 2012.

Similmente a quanto avviene nel Nord Emisfero in casi del genere, il Vortice Polare Antartico dovrebbe splittare (dividersi in due), entro la fine del mese, ed una massa d'aria fredda dovrebbe colpire pesantemente il Sud America entro la fine del mese.

immagine 1 articolo meteo circolazione atmosferica stratwarming emisfero sud

Pubblicato da Giovanni De Luca

Inizio Pagina