Meteo Giornale » Archivio » Focus Meteo »

Meteo Italia, presto CALDO sino a 45 gradi, poi BURRASCHE

immagine 1 articolo meteo estivo tra burrasche e ondate di calore

L'evoluzione meteo propone un'estremizzazione climatica acutissima, se osservato in una visione europea. L'analisi della situazione ed evoluzione così ampia è doverosa se volessimo individuare le linee di tendenza a lungo termine, le quali sono tutt'altro che affidabili di questi tempi.

Meteo sino al 28 Agosto: strappo estivo, temporali e refrigerio pesanti

ULTIMI AGGIORNAMENTI METEO: come abbiamo detto varie volte, il Ferragosto passerà con il bel tempo, e addirittura sino a domenica, dovremmo avere la benefica influenza dell'Alta Pressione delle Azzorre, che in termici pratici equivale a temperature nella norma. Eppure, stiamo percependo fresco, quasi fastidio chi si trova al mare per il vento.

Ma questa è la nostra normale Estate.

Meteo 7 giorni: verso ritorno dell'ANTICICLONE AFRICANO, caldo in aumento

Gli ultimi aggiornamenti rinforzano l'intensità della nuova ondata di caldo che inizierà presumibilmente attorno a lunedì, martedì prossimi, e che ci riporterà verso temperature altissime.

Il TITOLO indica sino a 45°C perché in alcune località, presumibilmente tra Sardegna e Sicilia, si potranno raggiungere tali valori. Ciò non significa che tutta Italia avrà caldo a 45°C.

Meteo burrascoso verso Europa: contraccolpi su Italia

I titoli di un articolo indicano gli eventi meteo estremi. Soffermarsi al solo titolo comporta sempre incomprensioni.

ONDATA DI CALDO, STIME: le ultime stime sull'entità dell'ondata di calore sono eloquenti, e riportano valori davvero elevati anche in importanti centri urbani:

Clamoroso dal Servizio Meteo Danese: non c'è stato alcun caldo record in Groenlandia!

Benevento 41°C

Foggia, Terni 40°C

Vortice Polare molto debole, effetti sul meteo d'autunno

Caserta 39°C

Viterbo, Firenze, Frosinone, Isernia, Taranto 38°C

Meteo Balcani: forte ondata di caldo, 42 gradi in Albania

Grosseto, Sanluri, Ascoli Piceno, Arezzo, Salerno, Cosenza, Matera, Prato, Rieti, Roma, Siena, Perugia, Avellino, Caltanissetta 37°C

Pistoia, Modena, Villacidro, Nuoro, Reggio nell'Emilia, Potenza, Chieti, Napoli, Campobasso, Lucca, Carbonia, Forlì 36°C

Meteo Europa: l'ondata di caldo africano arriva fino in Ungheria

Bologna, Lecce, Catania, Catanzaro, Parma, Teramo, Cesena, Trieste, Macerata, Barletta, Mantova, Oristano 35°C

Agrigento, Cremona, Bari, Iglesias, Latina, Olbia, Pescara, Milano, Monza, Crotone, Ferrara, Palermo, Pisa, Trani, Andria 34°C

Meteo prossima settimana: temperature infuocate, fin sino i 40° centigradi

Ragusa, Sassari, Massa, Brescia, Brindisi, Enna, Ravenna, Reggio di Calabria, Asti, Verona, L'Aquila, Piacenza, Como, Genova, Savona, Lodi, Messina, La Spezia, Vicenza 33°C

Padova, Rovigo, Carrara, Imperia, Alessandria, Bergamo, Tempio Pausania, Urbino, Tortolì, Ancona, Pordenone, Rimini, Novara, Pavia, Cagliari, Lecco, Livorno, Torino, Treviso 32°C

Meteo Italia, ecco il refrigerio di FERRAGOSTO, stop CALDO africano

Vercelli, Gorizia, Siracusa, Udine, Lanusei, Venezia, Fermo, Verbania, Trento, Trapani, Pesaro 31°C

Vibo Valentia, Aosta, Varese, Bolzano 30°C

Belluno 29°C

Cuneo, Biella, Sondrio 28°C

CENTRO NORD EUROPA: il susseguirsi di perturbazioni oceaniche, associate a profonde aree di Bassa Pressione, ha spazzato via il meteo estivo. La temperatura, più si va a nord e verso le Isole Britanniche, è persino sotto la media tipica del periodo.

Inoltre, le previsioni a lungo termine prospettano il transito di una profondissima area di Bassa Pressione sulle Isole Britanniche, con valori di pressione che per quelle zone sarebbero normali in Autunno, non attorno a Ferragosto.

Questo è il declino dell'Estate che abbiamo descritto e indicato nella cartografia questi giorni. In Italia situazione ed evoluzione hanno ed avranno caratteristiche diversissime.

ITALIA E MEDITERRANEO: l'anticiclone nordafricano è intensissimo. Secondo i ricercatori, il clima estivo italiano è paragonabile a quello di latitudini prossime a quelle tropicali. Perciò il periodo di transizione che va dall'Estate all'Autunno è caratterizzato da condizioni climatiche simil tropicali, con temperature superficiali del Mediterraneo molto calde. In Italia ci sono valori delle acque superficiali anche oltre ai 28°C. Queste sono temperature che troviamo nei Caraibi.

FORTISSIME DIFFERENZE: nei prossimi giorni, in specie la prossima settimana, avremo una sorta di linea di convergenza tra aria fresca oceanica e caldissima afro-mediterranea.

L'Italia, in una prima fase si troverà immersa di nuovo nella melma di caldo asfissiante del Nord Africa, accentuato dalla presenza del rilascio di umidità dal Mar Mediterraneo.

TERRE EMERSE E MARI CALDISSIMI: siamo nel periodo in cui a parità di masse d'aria che ci hanno interessato a giugno e luglio, il caldo può presentarsi con maggiore intensità, sia come afa, che come valori termici estremi. I modelli matematici individuano la possibilità che talune zone soggette a picchi di calura, possano toccare i 45°C. Tenete conto che qualche giorno fa, in Sardegna sono stati raggiunti i 44°C.

INTERFERENZE OCEANICHE: quando le differenze di temperatura tra un luogo ed un altro raggiungono valori estremi, in quelle aree di "scontro" o convergenza si possono generare ideali condizioni per super temporali, e tale occasione sembrerebbe presentarsi per il Nord Italia la settimana prossima varie volte.

Ad esempio, domenica una perturbazione transiterà verso le Alpi e spingerà i suoi effetti anche verso la Valle Padana. Un'altra marcata criticità, ma siamo molto distanti come periodo di previsione, si potrebbe avere attorno al 25 agosto, ciò dopo l'ondata di calore che imperverserà in Italia. In tale circostanza si potrebbero avere temporali violentissimi a carattere sparso.

ALTRE SUPERCELLE: in questo periodo avrete forse visto foto o video di quelle formazioni nuvolose chiamate supercelle. Nubi che osservate da una certa distanza hanno un aspetto lamellare e sferico, ciò perché sono caratterizzate da una notevole vorticità, con fortissimi venti.

Infatti, i venti violentissimi sono uno degli aspetti più rischiosi che vengono generati da tali nubi. Essi provocano ingentissimi danni, e li abbiamo osservati in agricoltura, nella vegetazione con l'abbattimento di numerosi alberi, ma anche negli edifici, con danni alle strutture.

METEO PERICOLOSO PER L'INCOLUMITA' DELLE PERSONE: il mix di fenomeni temporaleschi violenti, può costituire un pericolo per le persone. Allo stesso tempo, lo è anche la calura eccessiva, non caratteristica delle nostre latitudini, o quantomeno per l'Italia, che ormai si presenta a ripetizione, anche quando dovremmo avere un declino dell'Estate.

DECLINO ESTIVO IN ITALIA: l'Estate cambierà presto aspetto con un'accentuazione della frequenza dei temporali, con variazione sensibile non appena si innescheranno i temporali marittimi. Ciò avverrà solo quando l'alta pressione africana si ritirerà più decisamente verso sud, ma per ora non lo farà, e come abbiamo evidenziato, tornerà il caldo.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua località nel campo form in alto alla pagina:

Meteo ANCONA

Meteo AOSTA

Meteo BARI

Meteo BOLOGNA

Meteo CAGLIARI

Meteo CAMPOBASSO

Meteo CATANZARO

Meteo FIRENZE

Meteo GENOVA

Meteo L'AQUILA

Meteo MILANO

Meteo NAPOLI

Meteo PALERMO

Meteo PERUGIA

Meteo POTENZA

Meteo ROMA

Meteo TORINO

Meteo TRENTO

Meteo TRIESTE

Meteo VENEZIA

Pubblicato da Federico De Michelis

Inizio Pagina