Meteo Giornale » Archivio » Primo Piano »

Configurazione meteo simili, ma fa più caldo di una volta

immagine 1 articolo configurazione meteo simili ma fa piu caldo di una volta

Il meteo delle ultime estati è sempre più caldo: ormai è un dato di fatto, dimostrato in ogni salsa e in perfetto accordo con il riscaldamento globale.

In realtà, il recente aumento termico medio estivo è imputabile a due fattori:
il primo è che la dinamica atmosferica estiva gioca a sfavore, proponendo ondate di calore africane e non più a espansioni azzorriane, tipiche delle estati degli anni 70 e 80;
il secondo è che a parità di configurazione meteo, le temperature registrate al suolo sono più alte rispetto a qualche decennio fa.

Non esiste esclusivamente un solo motivo, ma proviamo a proporre diverse giustificazioni di questo fatto:
in primo luogo può contribuire il fatto che la colonna d'aria è effettivamente più calda, a causa del riscaldamento globale di terre e oceani;
in secondo luogo le terre surriscaldate da continue onde calde rilasciano il calore in maniera sempre più frequente era avvicinata, pertanto alla successiva ondata di caldo Sono già " surriscaldate ";
in terzo luogo i mari sono sempre più caldi e sappiamo che il meteo estivo e autunnale è molto influenzato dalla temperatura superficiale di mari e oceani.

Ricordo, infatti, che un bacino marittimo troppo caldo rilascia il calore in eccesso molto lentamente, contribuendo da un lato a far scaldare ancora di più le zone costiere e da quell'altro a fornire carburante per fenomeni meteo violenti quando arriva una perturbazione organizzata di stampo autunnale.

Non vi è dubbio che il cambiamento climatico abbia alterato anche il meteo invernale, tanto che da alcuni anni, la previsione di nevicate a quote basse è divenuta assai ardua.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina:

- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

Pubblicato da Davide Santini

Inizio Pagina