Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

METEO, ritorna il caldo. Aumento temperature, ecco dove saliranno di più

immagine 1 articolo meteo caldo aumento temperature ecco dove saliranno di piu

La parentesi meteo movimentata del weekend, dove si è avuto maltempo e temperature fin sotto la media, è ormai alle spalle. Ora è tornata la stabilità, grazie al consolidamento del campo di alta pressione, con temperature in risalita, ma per il momento gradevoli e senza caldo eccessivo.

Al momento non abbiamo ancora a fare con l'anticiclone africano. Tra l'altro si tratta di un anticiclone ancora poco solido, disturbato da residue interferenze d'aria fresca in quota, e quindi avremo spazio per locali temporali, ma in genere limitata ai settori montuosi e alle ore più calde diurne.

Meteo settimana, ci risiamo: CANICOLA africana in molte regioni

Gli eccessi di calore torneranno però gradualmente a presentarsi nella centrale della settimana, anche se non su tutta l'Italia. La nuova vampata di caldo africano stavolta sarà diretta al Centro-Sud, in conseguenza di un affondo ciclonico a ridosso della Penisola Iberica. Il Nord Italia resterà invece ai margini.

Tuttavia, le temperature davvero alte riguarderanno in particolar modo le due Isole Maggiori. Agosto quindi inizierà quindi all'insegna della canicola su parte d'Italia, con l'estate che tornerà in piena forma. Dei disturbi lambiranno il Nord Italia, anche questi però in un'ottica di normalità meteo.

METEO settimana: ITALIA divisa in due tra caldo rovente e temporali

immagine 2 articolo meteo caldo aumento temperature ecco dove saliranno di piu

Da qui al primo agosto le temperature risaliranno di almeno 4-6 gradi su gran parte del Centro-Sud, in particolare le aree interne e del versante tirrenico. Maggiori rialzi di temperatura potranno aversi in Sicilia e soprattutto sulla Sardegna centro-occidentale.

Sul Nord Italia le temperature invece non risaliranno più di tanto, a causa dei disturbi legati alle umide correnti atlantiche. Flessioni di temperatura sono anzi attese su aree alpine, prealpine e pianure pedemontane, le aree che risentiranno maggiormente dell'instabilità.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina:

- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina