Meteo Giornale » Archivio » News Meteo »

Meteo monsonico: catastrofiche inondazioni in Nepal

immagine 1 articolo meteo monsone catastrofiche inondazioni in nepal

CRONACHE METEO: il Nepal è uno Stato situato a nord dell'India, senza alcun sbocco sul mare, principalmente compreso nella catena montuosa Himalayana, ma anche con una parte della pianura indo-gangetica; confina a sud con l'India e a nord con la Cina.

Il Nepal è famoso per avere sia 8 tra le 10 montagne più alte del mondo (tra cui l'Everest), sia per essere stato la patria di nascita di Gautama Buddha, il fondatore del Buddismo.

Le drammatiche immagini dell'alluvione in Nepal: video meteo

In una zona suddivisa tra pianura ed alta montagna, il clima varia fortemente da Alpino a subtropicale; tuttavia oltre alle stagioni tradizionali, qui si unisce una quinta stagione, quella monsonica, dove le montagne dell'Himalaya costituiscono il limite settentrionale.

Proprio il monsone, quest'anno giunto in ritardo ma intenzionato a recuperare il tempo perduto, è stato la causa di gravi alluvioni che hanno colpito il piccolo Stato.

Nepal, condizioni meteo eccezionali: terribili alluvioni

Sulla capitale Kathmandù sono caduti 115 mm di pioggia lo scorso 12 luglio, a cui si aggiungono altri 40 mm il giorno successivo; dal 6 Luglio in avanti è piovuto ogni giorno, per un totale di 255,2 mm di pioggia.

Tanto è bastato per scatenare alluvioni disastrose, 20 Contee su di un totale di 77 sono state pesantemente colpite, oltre un milione di persone sono state evacuate a causa degli allagamenti.

Meteo Cina: gravi alluvioni nel sud est

Lo stesso aeroporto di Kathmandù è stato chiuso per 8 ore a causa del nubifragio del 12 Luglio.

La stagione monsonica agisce in Nepal da Luglio a Settembre, generando sovente fenomeni alluvionali e gravi danni.

Pubblicato da Giovanni De Luca

Inizio Pagina