Meteo Giornale » Archivio » News Meteo »

Meteo, nuova onda torrida africana, 50 gradi in Algeria, caldo record in Tunisia, Italia a rischio

CRONACHE METEO: le temperature si sono innalzate notevolmente sul Sahara algerino, e l'ondata di caldo è giunta fino alla Tunisia, dove è stato raggiunto un nuovo record.

Il grande caldo ha raggiunto in particolar modo la zona nord est dell'Algeria, dove, il giorno 14 Luglio, si sono raggiunti valori termici di +50,0°C a Ouargla.

Ad Ouargla la media delle temperature massime in questo mese è di +36,5°C, mentre il record storico è del 5 Luglio 2018, quando si raggiunsero i +51,3°C.

Sconfitto? No, l'Anticiclone africano riporterà METEO estremo

Altre località algerine hanno registrato valori termici vicini ai +50°C.

Record storico di caldo che, invece, è stato uguagliato in Tunisia, nella località di Gabes, dove è stato raggiunto un valore di +46,7°C, identico a quello registrato il 17 Luglio 2017.

Preoccupazioni vi sono per il destino di questa gran massa d'aria calda: una rimonta anticiclonica di stampo africano potrebbe portarla fino al Mediterraneo Centrale, ed invadere la nostra Penisola proprio nel corso dell'ultima decade di Luglio, che, statisticamente, in Italia è quella più calda dell'anno.

immagine 1 articolo meteo onda africana caldo record algeria tunisia italia a rischio

Pubblicato da Giovanni De Luca

Inizio Pagina