Meteo Giornale » Archivio » Editoriali Meteo Giornale »

Cronaca ITALIA: continui fenomeni meteo ESTREMI

immagine 1 articolo cronaca italia continui fenomeni meteo estremi

La cronaca di questi giorni continua a sfornare episodi di meteo estremo: violenti nubifragi, grandinate anche estreme, furiose raffiche di vento e alluvioni lampo sono oramai la quasi quotidianità da metà giugno a oggi.

Sono tante le aree italiane colpite. Per citarne qualcuna: Valtellina, Valmalenco, alte pianure piemontesi, diverse zone lombarde, parte del Triveneto con grandinate estreme, violentissimi nubifragi in Emilia (colpite in pieno Modena e Bologna) e adesso un nuovo episodio di meteo estremo nel Pisano, con ben 128 mm di pioggia in meno di 6 ore (fonte: centro funzionale per la Regione Toscana).

ITALIA, meteo estivo stravolto da caldo e tempeste di grandine, vento e nubifragi

Ma cosa sta accadendo? Come mai tutti questi temporali così violenti?

La risposta è semplice: l'atmosfera in queste ultime settimane è troppo caldo umida. Ciò sta a significare che se l'atmosfera è calda può anche contenere più vapore acqueo e se ne tiene troppo al primo sbuffo di aria fredda esso è carburante ottimale per l'instaurarsi dei moti convettivi, ovvero quelle correnti ascensionali che permettono la formazione di imponenti cumulonembi.

Meteo estremo: GRANDINE DEVASTANTE, danni su edifici, auto, persone ferite. I fatti

Ne consegue che, ogni qualvolta ci sia un cedimento dell'alta pressione o un arrivo di aria più fresca da nord, ci sia puntualmente il rischio di fenomeni meteo violenti.

Lo affermano anche le varie protezioni civili regionali, le uniche adibite a emanare allerte per la popolazione.

Purtroppo, fintantoché le condizioni di atmosfera caldo-umida sussisteranno, sarà sempre possibile avere rischio di temporali localmente molto intensi.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina:

- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

Pubblicato da Davide Santini

Inizio Pagina