Meteo Giornale » Archivio » Focus Meteo »

Meteo: temperature da RECORD fin 42-43°GRADI. Poi REFRIGERIO

immagine 1 articolo meteo temperature da record poi refrigerio

Evoluzione meteo: sarà il grande caldo africano il protagonista indiscusso dei prossimi giorni su gran parte del Paese. Una vera e propria lingua d'aria rovente in risalita dai deserti algerini si è già messa in viaggio verso i suoi principali obbiettivi: la Spagna e la Francia. Su queste aree il caldo farà sicuramente saltare parecchi record storici soprattutto per il mese di Giugno. Il servizio meteorologico francese prevede occasionalmente tra Domani e Giovedì 27, valori prossimi ai 42-44°C.

Tali valori così estremi furono raggiunti durante l'ondata di calore del 2003.

Meteo: ITALIA, tra CALDO TREMENDO e rari TEMPORALI con grandine

Tuttavia, anche l'Italia non sarà certo esente da questa pesante ondata di caldo africana. Qualche record potrebbe essere ritoccato anche sulle regioni del Nord Ovest che saranno le aree maggiormente colpite insieme alla Sardegna.

La fase di massima potenza di questa ondata di caldo in Italia si raggiungerà tra Giovedì 27 e Venerdì 28. In questo lasso di tempo sono previsti i picchi massimi di temperatura.

Meteo CALDISSIMO, il REFRIGERIO ci sarà, ma a caro prezzo. LUGLIO, trend

Sotto stretta osservazione ci sarà il Piemonte dove in città come Alessandria, Asti e Vercelli i termometri potrebbero addirittura salire fino a toccare picchi intorno ai 42-43°C. Anche Novara potrebbe non essere da meno con temperature vicine ai 40 gradi. Caldissima anche il resto della regione con punte di 38 gradi, se non oltre a Torino.

Situazione meteo bollente altresì sul resto del Nord. Molte città della Pianura Padana saranno prossime ai 38-40 gradi come Milano, Trieste, Ferrara e Bologna. Su queste zone si dovrà fare i conti anche con l'elevato tasso di umidità che specialmente di notte, ci costringerà a vivere con temperature minime davvero bollenti.

Meteo africano in arrivo, caldo in aumento tra Algeria e Tunisia

Non se la passerà meglio nemmeno il Centro. 40-41°C sono previsti infatti su alcuni tratti della Sardegna e della Toscana. Anche Roma sarà bollente con punte di 36-37°C.

Ma in tutto questo caldo e di valori termici praticamente eccezionali, ci sarà un angolo felice in Italia, ci riferiamo alle regioni meridionali dove gli effetti dell'ondata di calore africano non riusciranno ad arrivare direttamente ed i suoi effetti si limiteranno a mantenere temperature sicuramente relativamente inferiori rispetto al resto del Bel Paese.

Tuttavia, abbiamo anche conferma che di un calo termico al Nord Italia nel fine settimana, con la possibilità anche di temporali passeggeri. Questi potrebbero assumere forte intensità, ed essere anche accompagnati da grandine, oltre che forte vento, nubifragi. Le aree a maggior rischio temporali sono quelle alpine e prealpine. Calo termico con temperature verso valori più sopportabili.

Ma attenzione, nei primi giorni della prossima settimana, non è da escludere, un ulteriore colpo di coda di calura.

Andrà diversamente al Centro Sud Italia, dove dopo una diminuzione che si avrà nei prossimi giorni, il caldo tenderà di nuovo ad aumentare.

In una visione d'insieme di un periodo abbastanza ampio di circa due settimane, le prospettive sono quelle di avere caldo oltre la media del periodo su tutta Italia, con il rischio di altre ondate di calore, specie al Centro Sud e le Isole Maggiori.

Insomma, eccoci di nuovo in una nuova caldissima Estate.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina.

Rammentiamo che le previsioni meteo con validità sino a 5 giorni, hanno una maggiore affidabilità, mentre questa decresce man mano che ci allontaniamo nel tempo.

- ANCONA

- AOSTA

- BARI

- BOLOGNA

- CAGLIARI

- CAMPOBASSO

- CATANZARO

- FIRENZE

- GENOVA

- L'AQUILA

- MILANO

- NAPOLI

- PALERMO

- PERUGIA

- POTENZA

- ROMA

- TORINO

- TRENTO

- TRIESTE

- VENEZIA

Pubblicato da Piero Luciani

Inizio Pagina