Meteo Giornale » Archivio » Focus Meteo »

Analogie meteo tra fine Febbraio e fine Giugno?!

Abbiamo già scritto diversi articoli sull'ondata di calore in arrivo: il meteo di questa settimana sarà veramente estremo, soprattutto su Francia e Germania ma ovviamente verranno pesantemente coinvolti anche il Nord Italia e la Sardegna.

Quello che potrebbe sfuggire ai più è che lo stesso tipo di anomalia l'avevamo registrata a fine febbraio: i lettori più attenti si saranno accorti che avevamo analizzato quanto fosse anomalo il meteo di fine inverno, con zero termico a livelli elevatissimi e massime di oltre 20 gradi al Nord senza effetti favonici.

immagine 1 articolo analogie meteo tra fine febbraio e fine giugno

Meteo curiosità: in estate deve fare caldo sì o no?

Pattern a livello europeo previsto per fine giugno: le medesime anomalie (rapportate ovviamente a fine inverno) si erano registrate a fine febbraio, con un enorme anticiclone simile a quello in arrivo.

Avevamo altresì detto che da un lato era gradevole registrare quelle temperature ma dall'altro o bisognava stare attenti perché una tale anomalia in estate avrebbe condotto a un meteo veramente estremo.

Meteo caldissimo e temperature del Mediterraneo

E purtroppo quello che era un avvertimento ora è realtà: come si nota dall'immagine, la tipologia di anomalia è la stessa, cambia solo la stagione.

Prima era una mitezza gradevole, ora un caldo estremo, ma sono due situazioni meteo decisamente anomale, in riferimento alla stagione ovviamente.

Meteo per domani, SOLE e GRAN CALDO. Fiammata africana entra nel vivo

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina:

- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

Quanto farà CALDO a inizio luglio? Ultimissime meteo

Non se ne esce: meteo novità verso la CANICOLA

Pubblicato da Davide Santini

Inizio Pagina