Meteo Giornale » Archivio » Focus Meteo »

Meteo domani da piena ESTATE, nuovi TEMPORALI di calore. I dettagli

immagine 1 articolo meteo domani estate nuovi temporali di calore i dettagli

Lo scenario meteo sull'Italia vede l'anticiclone dominatore incontrastato, anche se non si tratta di un'alta pressione particolarmente robusta. Lievi infiltrazioni d'aria fresca in quota riescono ad intrufolarsi sul nostro Paese, veicolati da una depressione presente a ridosso delle Isole Britanniche.

Ciò comporta qualche insidia instabile, in quanto gli sbuffi d'aria fresca in quota vanno a contrastare con le masse d'aria più calde presenti nei bassi strati. Tale situazione favorisce un po' d'instabilità termoconvettiva, con temporali pomeridiani sui rilievi e zone adiacenti, sebbene localizzati.

Meteo Italia: verso un WEEKEND di SOLE e di CALDO fortissimo

In questo frangente il caldo ha tirato un po' i remi in barca ma solo in parte, dopo la fase africana che ha caratterizzato il meteo della scorsa settimana. La parziale attenuazione della calura, peraltro temporanea, ha portato le temperature più consone a giugno, sebbene ancora un po' superiori alla norma.

immagine 2 articolo meteo domani estate nuovi temporali di calore i dettagli

Meteo Sud Italia: a quando maggiori possibilità di piogge?

Vediamo il dettaglio del meteo previsto per domani, mercoledì 19 giugno. Al Nord avremo tempo soleggiato su tutte le regioni, salvo qualche piovasco o temporale in sviluppo nelle ore pomeridiane a ridosso dei rilievi, specie al Nord-Est dove le precipitazioni potranno spingersi alle aree pedemontane.

Sulle regioni centrali avremo bel tempo prevalente con cieli sereni, se si fa eccezione per isolati temporali in sviluppo diurno sui massicci abruzzesi e dell'entroterra del Basso Lazio. Al Sud i temporali saranno più diffusi lungo la dorsale appenninica, ma anche su interne pugliesi specie sul Salento.

In merito alle temperature, queste non subiranno notevoli variazioni, a parte dei rialzi di 1-2 gradi nei valori massimi in Sardegna, al Nord e regioni centrali adriatiche. Il caldo continuerà a mostrarsi senza particolari eccessi e non si percepirà particolare disagio da afa.

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina