Meteo Giornale » Archivio » Previsioni Climatiche »

Meteo LUGLIO, ultime stime - con sorpresa - Italia ed Europa secondo gli americani

immagine 1 articolo meteo luglio italia ed europa previsioni americane

La linea di tendenza espressa dal Centro meteo americano ci sorprende un pò, tuttavia non vogliamo illuderci che tale linea di tendenza sia affidabile, come al solito suggeriamo la lettura di questo articolo esclusivamente per finalità informative, e non di certo per prendere decisioni di alcuna natura.

Abbiamo consultato il modello matematico americano stagionale diffuso da NCEP CFSR, analizzando la media delle elaborazioni prodotte negli ultimi 30 giorni. Si tratta di un sistema piuttosto avanzato che attenua verosimilmente gli errori previsionali, in quanto genera la media di circa 120 elaborazioni. Ma per ottenere una previsione più recente, abbiamo usato lo stesso modello matematico che contiene 28 elaborazioni generate negli ultimi 7 giorni. Questi prodotti vengono detti ENSAMBLE, possiamo ritenere che siano dei tentativi per alleviare l'incertezza delle previsioni a lungo termine, in quanto ottengono un valore intermedio tra tutte le previsioni.

Non c'è via d'uscita meteo, estremi infiniti

Detto ciò andiamo ad analizzare i vari dati meteo.

TEMPERATURA MEDIA DEL MESE DI LUGLIO

Canicola africana, incubo meteo che si realizza

I valori previsti per l'intero mese dovrebbero essere attorno a 0,5°C sopra la media su buona parte del territorio italiano, ma l'anomalia dovrebbe raggiungere 1° centigrado su ampie aree del Nord e del Centro Italia. La previsione prospetta valori nella media dell'estremo settore nord-occidentale italiano.

Tale linea di tendenza combacia sia nelle proiezioni elaborate negli ultimi 7 giorni, che in quelle elaborate negli ultimi 30 giorni.

Meteo estremo: ONDATA DI CALDO meno CATTIVA

ALTE E BASSE PRESSIONI

In tale ambito ci sono delle novità che potremmo definire come un incremento di incertezza previsionale. La media degli ultimi 7 giorni prospetta per tutta l'Europa un regime di alta pressione, o meglio valori barici in quota superiori alla norma. Questa linea di tendenza viene prospettata anche nel mix di 120 elaborazioni ottenute negli ultimi 30 giorni.

Meteo con SOLE e CALDO dal Sahara. Novità Domenica

Tuttavia il mix di elaborazioni registrate recentissime cambia tutto: sulle Isole Britanniche dovrebbe formarsi una forte area di alta pressione che tenderebbe a interessare gran parte del continente.

In Italia, soprattutto le regioni centro meridionali, verrebbero coinvolte da un regime di basse pressioni. Obiettivamente, tale previsione dovrebbe essere meno affidabile, essendo frutto solo delle ultime elaborazioni. Ma staremo a vedere come andrà.

Meteo estremo d'Europa: straordinarie grandinate su gran parte del continente

PRECIPITAZIONI

Il trend delle precipitazioni indica per le regioni centrosettentrionali una tendenza al deficit pluviometrico, ovvero dovrebbe piovere meno della norma, mentre soprattutto le regioni centrali, numerose previsioni prospettano valori pluviometrici sopra la norma.

Meteo Gran Bretagna: piogge eccezionali tra Inghilterra e Galles

La previsione delle precipitazioni è tuttavia estremamente correlata alla previsione di alte basse pressioni, ed anche in considerazione delle novità, prevale è il deficit pluviometrico su gran parte del Nord Italia.

TEMPERATURA SUPERFICIALE MARI

METEO GIUGNO con ennesima ondata di CALDO AFRICANO sempre più probabile

Tutte le elaborazioni prospettano un aumento sensibile della temperatura superficiale marina, cosicché il mese di luglio avrebbe valori medi che superiori alla norma. Per intenderci il mare si scalderà sensibilmente. Ma ciò è preventivabile con il sensibile cambiamento che abbiamo avuto a giugno.

NOSTRE DEDUZIONI

Luglio si prospetta come un periodo caldo, già perché la media vede le temperature generalmente più elevate di tutto l'anno, inoltre la propensione del modello matematico indica valori termici sopra la media, quindi si evince che il periodo analizzato dovrebbe avere temperature elevate.

I modelli matematici stagionali, non individuano anomalie come quella che stiamo vivendo, dove si stanno registrando brevi ma intense ondate di caldo, che per ora sono limitate al Centro Sud.

Il caldo, ad esempio nel Nord Italia è inferiore agli altri anni, così come anche su buona parte delle coste italiane. Le temperature sono salite sensibilmente rispetto a maggio, dove abbiamo avuto un'anomalia termica negativa, e ciò che ci fa credere che questo periodo sia piuttosto caldo, perché siamo passati dal fresco di maggio al calore giunto il primi giorni di giugno con estrema rapidità.

Tuttavia, i dubbi su un'escalation verso il meteo variabile per il mese di luglio non sono da scartare. Evidenziamo ciò osservando la tendenza della circolazione atmosferica generale, dove prevalgono persistenti scambi di masse d'aria meridiani che generano condizioni di stallo (blocco), con aria calda che da sud si porta verso nord e persiste per settimane generando anomalie termiche positive, mentre in altre aree persistono correnti settentrionali che sono causa di temperature sotto la norma. Attualmente sia l'Europa occidentale che la Siberia centrale in prossimità dei monti Urali registrano temperature sotto la norma, mentre al centro abbiamo un'anomalia termica positiva, Italia compresa.

Ma potremmo in men che non si dica, trovarci nel canale di aria fredda.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina.

Rammentiamo che le previsioni meteo con validità sino a 5 giorni, hanno una maggiore affidabilità, mentre questa decresce man mano che ci allontaniamo nel tempo.

- ANCONA

- AOSTA

- BARI

- BOLOGNA

- CAGLIARI

- CAMPOBASSO

- CATANZARO

- FIRENZE

- GENOVA

- L'AQUILA

- MILANO

- NAPOLI

- PALERMO

- PERUGIA

- POTENZA

- ROMA

- TORINO

- TRENTO

- TRIESTE

- VENEZIA

Pubblicato da Federico De Michelis

Inizio Pagina