Meteo Giornale » Archivio » Focus Meteo »

Meteo: Nord rischio TEMPORALI. Poi stabilità e tanto CALDO ovunque

immagine 1 articolo meteo nord rischio temporali poi caldo ovunque

La situazione meteo odierna sarà probabilmente l'ultima giornata all'insegna dell'instabilità atmosferica per il Nord Italia sino al prossimo fine settimana. Insomma, il tempo di ridurre i disagi nelle aree colpite in queste ore da alluvioni lampo, nubifragi e temporali.

Le umide ed instabili correnti atlantiche cominceranno infatti ad attenuarsi a partire da domani, quando l'Anticiclone africano invaderà gran parte del Paese con il suo carico di stabilità e di caldo.

METEO alluvione lampo nord Lombardia e Svizzera. Strade chiuse, situazione delicata

Oggi dunque, ancora occhi puntati su Alpi, Prealpi, pianure piemontesi, lombarde, Emilia occidentale e gran parte e rilievi del Trentino alto Adige, veneti e friulani. Su queste zone saranno ancora possibili rovesci e temporali che andranno ad esaurirsi solo dalla tarda serata.

Evidenziamo un'area temporalesca attivissima nelle Prealpi della Lombardia, che potrebbe estendersi all'ovest del Trentino. Le aree attualmente interessate sono la fascia da sud verso nord delle Prealpi tra quelle di Bergamo e Brescia.

Meteo domani, giovedì 13. STOP TEMPORALI, arriva la "nuova fiammata africana"

Sul resto del Paese condizioni meteo stabili, ma soprattutto molto caldo specie al Sud e sulle Isole Maggiori. Nel pomeriggio qualche locale addensamento potrà interessare le aree appenniniche ma con basso rischio di pioggia.

Da domani e fino a tutto il fine settimana invece, sarà un escalation di sole e di caldo. Gli unici timidi disturbi si avranno solo nelle ore pomeridiane a ridosso dei rilievi sia alpini che appenninici ma il rischio di fenomeni si manterrà sempre molto basso.

Meteo e CALDO AFRICANO: la tendenza per la seconda parte di giugno

Solo su Domenica, se non Sabato nel settore occidentale alpino, si potrà tornare a registrare qualche temporale, e forse anche lungo la dorsale appenninica centrale Domenica. Sono i segnali che l'atmosfera comincia a perdere un po' della sua stabilità. Proprio tra Domenica e l'inizio della nuova settimana infatti, l'Anticiclone africano comincerà a scendere di latitudine lasciando spazio a cenni di quello delle Azzorre, il quale ci riporterà a condizioni climatiche meno bollenti e con qualche temporale in più specie al Centro Nord.

Ma c'è il pesante rischio che specie al Centro Sud Italia, la temperatura resti elevata soprattutto nelle zone interne, con valori in tutto il Paese oltre la norma di riferimento.

Meteo: GIUGNO con CALDO africano all'eccesso, scopriamo le cause

Ci aggiorneremo come al solito nei prossimi appuntamenti, oltre che con i numerosi articoli quotidiani.

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina.

Meteo: verso ARIA INFUOCATA dal Sahara. Ecco DOVE farà più CALDO

Rammentiamo che le previsioni meteo con validità sino a 5 giorni, hanno una maggiore affidabilità, mentre questa decresce man mano che ci allontaniamo nel tempo.

- ANCONA

Meteo distruttivo: pesanti grandinate con gravi danni in Germania

- AOSTA

- BARI

- BOLOGNA

- CAGLIARI

- CAMPOBASSO

- CATANZARO

- FIRENZE

- GENOVA

- L'AQUILA

- MILANO

- NAPOLI

- PALERMO

- PERUGIA

- POTENZA

- ROMA

- TORINO

- TRENTO

- TRIESTE

- VENEZIA

Pubblicato da Piero Luciani

Inizio Pagina