Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

Break meteo con furiosi TEMPORALI

immagine 1 articolo break meteo con furiosi temporali

Caldo, caldo, ancora caldo. Ci stiamo già lamentando, non tutti ovviamente, ma in tanti stanno già manifestando sofferenza verso un cambiamento meteo climatico violento.

Siamo passati dal freddo al caldo, dalle piogge al sole africano. A questo punto tutti a chidersi quando arriverà la prima rinfrescata, quando subentrerà un peggioramento capace di spazzare via quella che tra qualche giorno verrà definita canicola o calura.

Meteo con l'ANTICICLONE AFRICANO. Ecco quanto durerà il CALDO

La risposta sta nella lettura e interpretazione dei modelli fisico matematici. In realtà non è che sia così complessa, d'altronde stiamo seguendo una strada che sembra condurci senza particolari ostacoli verso un peggioramento. Un peggioramento temporalesco, un peggioramento che scaturirebbe dall'intervento d'aria fresca proveniente dall'Oceano Atlantico.

Tenete conto che a due passi da noi, direzione Francia e Penisola iberica, si insinuerà una profonda depressione responsabile di un robusto abbassamento delle temperature e di una crisi temporalesca particolarmente impattante. La domanda è: le nostre regioni verranno tutte coinvolte? E se sì, in che modo? Diciamo questo, che a tal proposito le carte evidenziano ancora delle incertezze.

Caldo africano e grandine devastante, un connubio anche in Italia. Video meteo

Quasi sicuramente avremo un coinvolgimento delle regioni del Nord e delle tirreniche settentrionali, forse anche della Sardegna. Ciò perché il fresco arriverà da ovest, ma forse non sarà in grado di tramortire totalmente l'Alta Pressione. Attenzione, i contrasti termici (visto il caldo presente) saranno talmente violenti da facilitare brutali temporali. Potrebbero scatenarsi grandinate e raffiche di vento, oltre chiaramente a un crollo delle temperature.

Però c'è anche qualche mappa che lascia intendere un coinvolgimento più importante dell'Italia, inglobando gran parte del Centro Sud e Isole. E' evidente che dipenderà da quanta aria fresca entrerà in campo, ma dipenderà anche dall'eventuale spostamento verso est dell'onda ciclonica europea.

Meteo Italia: TANTO CALDO in arrivo. 40 GRADI, quando DOVE

Come vedete il break è dietro l'angolo, come vedete si dovrà prestare attenzione a quel che accadrà perché le precipitazioni potrebbero essere davvero violente.

Previsione meteo Italia delle temperatura estrema, validità una settimana

Meteo d'Africa sull'Italia: STOP AL CALDO? Si ecco quando avverrebbe

Pubblicato da Alessandro Arena

Inizio Pagina