Meteo Giornale » Archivio » Editoriali Meteo Giornale »

L'Estate entra la vivo, svolta meteo definitiva. Non c'è dubbio

immagine 1 articolo svolta meteo definitiva estate

Che si faccia fatica a definirla svolta meteo definitiva è chiaro. Troppo freschi i ricordi di altri scenari, troppo fresco il ricordo di un maggio esageratamente fresco e piovoso.

Però lo sapevamo. Sapevamo che giugno avrebbe cambiato marcia, che avrebbe portato l'Estate in un batter d'occhio. I segnali c'erano, c'erano perché osservando le Alte Pressioni notavamo una chiara tendenza al rinforzo dell'Anticiclone africano. Fino a qualche giorno fa preferiva la Spagna e il Portogallo, lasciando che le perturbazioni di vario tipo penetrassero sul Mediterraneo. Ora la situazione è cambiata.

ESTREMIZZAZIONE meteo in Europa e ITALIA, i fatti

Ora sta succedendo il contrario: perturbazioni sull'Europa occidentale e Alta Pressione nel Mediterraneo centro orientale. C'è poco da dire, c'è poco da fare, a tirare le fila è sempre e comunque l'Anticiclone africano.

A questo punto crediamo di poter affermare che la svolta è definitiva. Sapete perché? Perché guardando i modelli fisico matematici si scorgono sì delle turbolenze e una certa vivacità atmosferica, ma stavolta determinati movimenti potrebbero confinare le perturbazioni a ovest o a nord delle Alpi.

Meteo estremo Europa: terribili inondazioni Bulgaria

Vero, a metà giugno potrebbe esserci spazio per una crisi temporalesca importante ma tutto rientrerebbe nella normale casistica dei cosiddetti "break stagionali". Sì, ora qualcuno potrebbe obbiettare che l'Estate, quella vera, arriverà con l'ultima decade di giugno. Ma a tal obiezione rispondiamo che l'ondata di caldo che sta per realizzarsi sarà davvero intensa e non avrà nulla da invidiare alle ondate di caldo di luglio e agosto.

Ecco perché vi diciamo che è svolta definitiva, perché con un'Alta Pressione così coriacea e con la tendenza ad affondi ciclonici sbilanciati a ovest non potrebbe essere altrimenti.

Meteo di metà giugno, BREAK d'Estate con TEMPORALI

C'è però un elemento che potrebbe salvarci dal troppo caldo: la dinamicità atmosferica. Perché se è vero che avremo un cambiamento in seno alla distribuzione delle Alte e delle Basse Pressioni è anche vero che basterebbe davvero un non nulla per far sì che si torni al "vecchio regime circolatorio".

Non vi stiamo dicendo che accadrà né vi stiamo dicendo che avremo crisi stagionali continue e persistenti. Vi stiamo solamente dicendo che dobbiamo considerare ogni ipotesi e vista la dinamicità atmosferica di questo periodo non si può dar tutto per scontato.

Strasburgo: dal caldo al meteo da tempesta

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina:

- ANCONA
- AOSTA
- BARI
- BOLOGNA
- CAGLIARI
- CAMPOBASSO
- CATANZARO
- FIRENZE
- GENOVA
- L'AQUILA
- MILANO
- NAPOLI
- PALERMO
- PERUGIA
- POTENZA
- ROMA
- TORINO
- TRENTO
- TRIESTE
- VENEZIA

Meteo domani sull'Italia, sempre più ESTATE. Sole e CALDO, locali TEMPORALI

Meteo Nord America: neve in Giugno in Ontario, Canada

Il mistero delle nubi nottilucenti, un fenomeno legato ai cambiamenti meteo-climatici?

Clima Europa ultimi 7 giorni: Italia al "freddo", prima del ribaltone meteo

NOVITA' meteo, ecco L'ANTICICLONE AFRICANO. I 40°C, vediamo dove

Meteo CALDO, ma riecco i TEMPORALI con la GRANDINE

Meteo al 16 GIUGNO, temperature sino 40°C, TEMPORALI anche forti con grandine

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina