Meteo Giornale » Archivio » News Meteo »

Meteo anomalo di Maggio: dalle Alpi alle Montagne Rocciose riaprono le stazioni sciistiche

immagine 1 articolo meteo anomalo maggio aprono stazioni sciistiche alpi montagne rocciose

CRONACHE METEO: una situazione insolita si sta verificando sia in Europa che in Nord America, dove la stagione sciistica si sta prolungando ben oltre le attese, in seguito alle rare abbondanti nevicate che si sono verificate in questo mese di Maggio.

E, quindi, per la prima volta, tre famose stazioni sciistiche, una europea e le altre due statunitensi, sono state riaperte allo sci dopo esser state già chiuse alla fine di Aprile.

Meteo Stati Uniti: nevicate eccezionali in Arizona

Questo weekend verrà dunque riaperta la stazione svizzera di Crans Montana, situata nel cantone del Vallese, in Svizzera meridionale.

Il resort sciistico è situato a 1500 metri di quota, ma le piste salgono su fino ad arrivare al punto più alto di oltre 3100 metri.

Meteo di maggio nevosissimo sulle Alpi: record di altezza del manto nevoso in Svizzera e Austria

Il freddo è intenso sulla Svizzera, questo mese di Maggio presenta attualmente una temperatura inferiore alla norma di circa 4°C.

La seconda stazione sciistica è la famosa Aspen, in Colorado, sede di olimpiadi e campionati mondiali di sci, ad una altitudine di circa 2400 metri.

Meteo Maggio da record in Germania: 6 metri di neve in cima alla Zugspitze

Qui in Maggio cadono in media 19 cm di neve, ma le temperature sono solitamente elevate, con massime medie di +17°C.

Ma quest'anno la neve è caduta in grande abbondanza proprio verso la fine del mese, permettendo la riapertura delle piste da sci.

Grande nevicata a Colorado Springs, maggio con meteo d'altri tempi

Tra il 22 ed il 23 Maggio è nevicato abbondantemente con temperatura che è scesa fino a -8°C.

La terza stazione in apertura straordinaria in questo mese è quella di Skipurg.

Si tratta del Purgatory Resort, anch'esso situato in Colorado, a 2029 metri di altezza poco a nord di Durango, ed anche tale stazione sciistica ha beneficiato dell'ondata di freddo e di forti nevicate che si è abbattuta sullo Stato.

Pubblicato da Giovanni De Luca

Inizio Pagina