Meteo Giornale » Archivio » News Meteo »

Strage di Yak in Himalaya per il meteo troppo freddo

CRONACHE METEO: le bizzarre anomalie del clima a livello globale stanno facendo delle vittime nel mondo animale.

In una valle dell'Himalaya indiano, oltre 300 yak, (ma potrebbero essere oltre 1000, stando ad alcune fonti), i robusti animali che forniscono latte e nutrimento alla popolazione locale (e che vengono utilizzati anche come mezzo di trasporto di merci), sono periti a causa dl persistente clima invernale, delle abbondanti nevicate che hanno impedito l'arrivo di soccorsi, e coperto i pascoli primaverili.

L'evento è dovuto alle grandi nevicate che si sono verificate nel mese di Gennaio nella regione del Sikkim, e la permanenza del freddo ha impedito alla neve di sciogliersi.

Meteo quasi invernale in Croazia: freddo record in Dalmazia, neve vicino Zagabria

La zona fa parte del Parco nazionale del Kanchenjunga, gli yak presenti nella zona sono tra i 1600 ed i 2000, allevati da pastori secondo pratiche tradizionali.

La stazione meteorologica di Srinagar, 1585 metri di altezza, sull'India nord occidentale, in una vallata circondata dalle vette Himalayane, sta presentando un mese di Maggio insolitamente freddo.

Meteo da primato in Svizzera: massime altezze nevose dal 1980, massimo freddo dal 1902

L'attuale temperatura media mensile è di +16°C, equivalente a quello del Maggio più freddo (nel 2003), contro un valore medio mensile di +18,5°C.

immagine 1 articolo strage yak himalaya meteo troppo freddo

Incredibile tempesta di grandine nel North Carolina: video meteo

Pubblicato da Giovanni De Luca

Inizio Pagina