Meteo Giornale » Archivio » Previsioni Meteo Italia »

Meteo 7 giorni: altre PIOGGE e TEMPORALI nel weekend, anche NEVE sulle Alpi

immagine 1 articolo meteo 7 giorni maltempo nel weekend neve su alpi

METEO SINO AL 22 MAGGIO 2019, ANALISI E PREVISIONE

Non bastano davvero più le parole per descrivere il meteo di questo tormentato maggio, con l'Italia colpita da continui impulsi d'aria fredda, responsabili di ripetute fasi di maltempo. Ora il fulcro del maltempo si è spostato al Sud Italia, mentre un progressivo miglioramento coinvolge il Centro-Nord della Penisola.

Meteo al 28 MAGGIO, l'ESTATE dov'è? Ultimissime novità

Nessuna svolta è però alle porte, visto che quella attuale è solo una breve tregua. Questo meteo così avverso deriva dall'assenza dell'anticiclone oceanico, che ancora una volta ha snobbato il Mar Mediterraneo per allungarsi a nord e posizionare i propri massimi sull'Europa Settentrionale. Nuove perturbazioni colpiranno così ancora l'Italia.

La situazione però cambia in parte, in quanto dalle correnti artiche si passerà a quelle atlantiche, comunque abbastanza fredde per il periodo. Una saccatura andrà subito organizzandosi fra Iberia e Mediterraneo Occidentale. Dopo una breve tregua, un nuovo peggioramento inizierà a coinvolgere l'Italia a partire dal Nord già nella giornata di venerdì.

Meteo Nord Italia e Centrali Tirreniche: maltempo senza fine, FREDDO

METEO WEEKEND CON NUOVO MALTEMPO, TORNA NEVE SULLE ALPI

Il risultato di questo parziale cambio di circolazione non sarà poi così diverso, in quanto l'Italia sarà ancora esposta al maltempo. Gli affondi d'aria fredda, provenienti dalle alte latitudini europee, tenderanno a mutare il loro obiettivo cambiando traiettoria e scendendo più verso gli stati occidentali del Continente. Una depressione mediterranea si muoverà verso l'Italia.

Video Meteo, NEVE di metà maggio incredibile in Italia fino a bassa quota

Torneranno presenti piogge diffuse e temporali, anche grandinigeni, con maltempo più accentuato al Centro-Nord ed in genere sulle regioni tirreniche. La neve tornerà a cadere sulle Alpi, ma solo a quote superiori ai 1500 metri, a conferma di una circolazione che sarà un po' meno fredda rispetto a quella eccezionalmente rigida, per il periodo, avuta negli ultimi giorni.

Venti meridionali precederanno la perturbazione e faranno salire le temperature, con rialzo termico che sarà più avvertito al Meridione a causa di ingerenze di correnti nord-africane. Il mese di maggio si conferma con un andamento meteo particolarmente inquieto che dovrebbe proseguire anche per la prima parte della nuova settimana.

Corsica e le incredibili nevicate: altro video meteo

GUASTO METEO DA VENERDI', PRIME PIOGGE E TEMPORALI

Un graduale peggioramento si manifesterà nel corso della giornata, con instabilità in accentuazione sulle Alpi e al Nord-Ovest, dove le piogge e i temporali tenderanno a propagarsi alle pianure. Ad essere interessate dall'attività temporalesca saranno parte del Piemonte e della Lombardia, ma entro fine giornata piogge e temporali raggiungeranno anche parte dell'Emilia e il Veneto Occidentale.

Una perturbazione tira l'altra: meteo compromesso per giorni

Entro sera qualche precipitazione raggiungerà anche la Liguria, la Toscana, il nord Sardegna e poi in nottata le coste laziali. Sul resto d'Italia prevarranno condizioni più soleggiate, a parte degli acquazzoni pomeridiani sulle aree interne appenniniche. I venti tenderanno a disporsi meridionali, fino a divenire forti lungo i bacini occidentali.

METEO SABATO E DOMENICA, OFFENSIVA MALTEMPO AL CENTRO-NORD

Meteo per domani, si avvicina nuova PERTURBAZIONE. PEGGIORA al Nord

Per sabato la nuova perturbazione entrerà decisamente nel vivo, con piogge e temporali diffusi al Settentrione, anche forti in mattinata al Nord-Ovest e poi in serata sul Triveneto. Attesa la caduta di neve copiosa sulle Alpi, a partire dai 1500/1700 metri. Il peggioramento coinvolgerà il Centro Italia, con temporali a macchia di leopardo più probabili su Toscana, Umbria, Marche e Lazio.

Rasserenamenti prevarranno al Meridione, pur con qualche piovasco più probabile su Campania, Molise e Puglia Settentrionale. Per domenica l'instabilità si manterrà molto vivace al Centro-Nord, con piogge e temporali intermittenti, più diffusi nelle ore centrali del giorno. Al Sud avremo tempo più asciutto e a sprazzi soleggiato.

Neve e pioggia abbondante in arrivo in California: rarissimo evento meteo di Maggio

ULTERIORE RIALZO TERMICO, STOP AL FREDDO ALMENO AL CENTRO-SUD

Ci sarà un moderato rialzo termico, che diverrà più netto al Sud Italia dove verranno richiamate correnti calde nord-africane a precedere l'ingresso della nuove perturbazioni dall'Atlantico. Al momento non si prevede l'arrivo del caldo e le temperature resteranno anzi ancora sotto la media soprattutto al Nord, per effetto della nuova fase di maltempo.

Meteo caldo al primo raggio di sole, alcuni dati previsti

ULTERIORI TENDENZE METEO

L'instabilità non mollerà la presa nemmeno nei primi giorni di settimana al Centro-Nord, mentre avremo tempo più asciutto e soleggiato al Sud, per effetto della parziale influenza di un promontorio anticiclonico. Le temperature si manterranno ancora sotto la media e di caldo non se ne parlerà ancora, almeno fino alla parte centrale della settimana.

Previsioni meteo weekend: FORTE MALTEMPO per tutta Italia

Aggiornamenti e monitoraggio evoluzione meteo, 24/24 ore a cura dello Staff

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua localita' nel campo form in alto alla pagina:

Meteo CALDO fortissimo potrebbe venire anche quest'anno

- ANCONA

- AOSTA

- BARI

- BOLOGNA

- CAGLIARI

- CAMPOBASSO

- CATANZARO

- FIRENZE

- GENOVA

- L'AQUILA

- MILANO

- NAPOLI

- PALERMO

- PERUGIA

- POTENZA

- ROMA

- TORINO

- TRENTO

- TRIESTE

- VENEZIA

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina