Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

Europa capovolta, il meteo d'Estate si sposta a nord

immagine 1 articolo europa testa in giu estate al nord

Che caldo! Non è certo l'esclamazione che sentirete pronunciare a qualche italiano in questi giorni. Di caldo non ne ha fatto e non ne farà per un po' di tempo. Sembra quasi che il meteo abbia scelto, a maggio, di riscrivere la storia. Perché Per andare a trovare condizioni climatiche degne della tarda primavera indovinate un po'? Se togliamo la Penisola Iberica ci si deve spostare verso nord. Sul nord Europa appunto.

Qui, negli ultimi giorni, un forte campo di Alta Pressione ha portatob un fine settimana davvero insolito in tutta la Scandinavia. Addirittura l'aria calda si è mossa oltre il Circolo Polare Artico. Sta portando un tempo insolitamente caldo al punto che le temperature massime hanno sfiorato l'incredibile valore di 25°C.

Il meteo a New York: una fredda giornata di maggio

La parte più forte della struttura si è posizionata tra la Scandinavia e il mare di Norvegia e le anomalie termiche alla quota di 850 hPa hanno raggiunto 10°C. Dieci gradi al di sopra delle medie stagionali, ovviamente. Tutto si è esacerbato al suolo, dove le massime potrebbero risultare di 15°C più alte del normale.

Quindi che state aspettando? Un bel giretto in SCandinavia e la prima tintarella stagionale è assicurata. Torneremo ovviamente sull'argomento perché siamo sicuri che interesserà a molti. Siamo davvero curiosi di capirese le previsioni, stilate accuratamente dai meteorologi scandinavi, saranno state rispettate o meno.

Meteo Europa: neve a bassa quota in Polonia e Slovacchia

Noi, per confutare il tutto, abbiamo dato un'occhiata ai modelli fisico matematici come ad esempio l'americano GFS e l'europeo ECMWF. Entrambi confermano l'affermazione dell'Alta Pressione, entrambi confermano la forte ondata di caldo anomalo. Abbiamo non a caso allegato un'immagine che si riferisce proprio alle anomalie di temperatura di lunedì 13 maggio a livello del suolo. I colori parlando da soli.

Non preoccupatevi, ben presto toccherà anche all'Italia. Non ora, neanche nei prossimi giorni, ma il caldo arriverà e su questo non può esserci alcun dubbio.

Pubblicato da Alessandro Arena

Inizio Pagina