Meteo Giornale » Archivio » Editoriali Meteo Giornale »

Ci siamo, è ESTREMIZZAZIONE METEO: dalla siccità alle piogge esagerate

immagine 1 articolo estremizzazione meteo siccita piogge esagerate

La grave alluvione in Romagna è un altro segnale di estremizzazione meteo: il fatto, benché grave e piuttosto oneroso, rientra comunque nella variabilità del clima italiano, sebbene sia avvenuto in una zona statisticamente poco soggetta ad alluvioni.

Il problema viene quando nel giro di un mese e mezzo si passa da penuria eccezionale d'acqua a un alluvione di tale portata.

Meteo domani, arriva un altro nucleo freddo. Brutto

L'estremizzazione meteo è proprio questa: passare nel giro di pochissimo tempo da un estremo ad un altro; questo può valere sia per le temperature, sia per il trend mensile o stagionale, sia per le precipitazioni.

Il riscaldamento globale amplifica questi fenomeni? La risposta è sì, con elevatissima probabilità: in in realtà non abbiamo delle serie storiche ultra secolari, ma possiamo utilizzare il buon senso che ci dice che in un clima mediamente più caldo ci sono maggiori scontrini termici e i fenomeni meteo diventano più violenti e più estremizzati.

Mete oggi, si prospetta altro pomeriggio turbolento

In alcune serie meteorologiche di lunga durata si può affermare che le precipitazioni non sono diminuite nell'arco di un anno (cioè sui 12 mesi piove più o meno come faceva un secolo fa), ma sono diminuiti i giorni di pioggia: questo vuol dire che quando piove lo fa in maniera più violenta e le pause tra una perturbazione e l'altra sono più lunghe.

Questo è quello che sta succedendo in questo periodo, dopo quattro mesi molto secchi in inverno stiamo avendo due mesi estremamente piovosi in alcune aree, passando proprio da un estremo all'altro.

Grande ondata di caldo in Kazakistan

Curiosità meteo: in Libano quasi 15 metri di neve

Meteo Francia: eccezionale anticiclone record per maggio

Video Meteo alluvione in Romagna, le riprese dall'alto

Allerta rossa per piogge incessanti, emergenza meteo tra Romagna e Marche

Previsione meteo, torna la neve sotto i 1000 metri

Pubblicato da Davide Santini

Inizio Pagina