Meteo Giornale » Archivio » Focus Clima »

Meteo Maggio pazzesco, ultimi 7 giorni gran freddo in quasi tutta Europa

immagine 1 articolo meteo maggio pazzesco ultimi 7 giorni gran freddo europa

Siamo giunti a metà maggio e le condizioni meteo restano improntate verso scenari del tutto inusuali per il periodo. Non è tanto il maltempo o perlomeno non solo quello, ma è soprattutto il clima decisamente freddo per la stagione, ce ne siamo accorti tutti.

Il freddo eccezionale tra il 5 ed il 7 maggio aveva letteralmente gelato l'Europa e colpito anche l'Italia. Si è trattato di un evento meteo storico, che si pensava potesse risultare alquanto fugace, come spesso avviene negli episodi di freddo della tarda primavera.

Meteo estivo in rotta su Europa, ecco dove

E invece no, dopo una breve pausa, quasi tutta l'Europa e l'Italia sono ancora coinvolti da una circolazione molto fredda per il periodo. L'andamento delle anomalie termiche dell'ultima settimana appare eloquente, con scarti termici negativi rispetto alla norma anche di 4/6 gradi.

A fare eccezione è essenzialmente la Penisola Iberica, rimasta del tutto ai margini da queste discese fredde e ora parzialmente coinvolta dal flusso sub-tropicale che accompagna l'elevazione dell'anticiclone in Oceano Atlantico. Non devono quindi sorprendere le temperature al di sopra della media e il meteo d'estate da quelle parti.

Meteo dalla memoria corta, oltre che le stagioni stravolte

Per trovare un clima ancora più caldo bisogna andare in Russia, ove la circolazione coincide esattamente con l'opposta faccia della medaglia rispetto al freddo europeo. Nel cuore della Russia le temperature dell'ultima settimana si sono infatti assestate su valori al di sopra della norma anche di oltre 10 gradi.

Per evidenziare la portata del flusso caldo sub-tropicale in risalita verso la Russia, basti pensare che proprio nel weekend appena trascorso si sono toccati picchi straordinari di oltre 30 gradi addirittura sulle rive dell'Artico. Un clima folle, che aiuta a comprendere che il freddo europeo non si riflette a livello globale.

Insomma, prima o poi il caldo potrebbe scoppiare anche all'improvviso sull'Italia non appena ci sarà un cambio di circolazione meteo. Di sicuro, ancora per questa settimana domineranno la scena ancora il freddo e poi il maltempo. L'Estate sembra una chimera, ma mancano solo due settimane al debutto dell'estate meteorologica.

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina