Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

Meteo di Maggio da non credere. NEVE a quote bassissime, evento clamoroso

immagine 1 articolo meteo maggio da non credere neve a quote bassissime evento clamoroso

Gli attuali capricci meteo sono solo l'antipasto di quello che accadrà nel weekend. Sarà un vero e proprio colpo di scena, con il ritorno vero e proprio dell'inverno e un tracollo termico che lascerà davvero sbigottiti. L'ondata di freddo raggiungerà livelli di anomalia davvero eccezionale per il periodo.

Il crollo delle temperature (localmente anche 15 gradi in meno) si combinerà al maltempo, con fase clou attesa per domenica quando un vortice ciclonico si approfondirà sull'Italia, proprio per gli effetti del riversarsi dell'aria fredda sul Mediterraneo.

Neve a Maggio in collina? Evento meteo eccezionale

Le condizioni di maltempo saranno accompagnate da ventilazione molto sostenuta, che non farà altro che acuire ulteriormente la sensazione di freddo correlata a questo eccezionale colpo di coda invernale. Questo rilevante sconquasso atmosferico si concretizzerà con freddo, temporali e nevicate fino a quote basse.

A proposito della prevista neve, gli ultimi aggiornamenti meteo indicano un'ulteriore recrudescenza dei fenomeni, che daranno manforte alla possibilità che le nevicate si possano spingere a quote davvero eccezionalmente basse.

Meteo weekend, temperature in picchiata. Super ANOMALIE

Tutto inizierà nel corso di sabato a partire dalle Alpi, quando la neve cadrà inizialmente dai 1500/1800 metri, ma nella sera bruscamente la quota neve crollerà fin sotto i 1000 metri, specie sui settori alpini centro-orientali e lungo i confini. Nel frattempo le prime nevicate cadranno in Appennino sulle cime.

Nell'Appennino emiliano la neve potrebbe spingersi sino a quote bassissime, fin sino i 200 metri. Non è da escludere nevischio fin sino alla pianura.

Lo sfondamento dell'aria fredda sarà repentino già nelle prime ore di domenica, con neve fino in collina sulle Alpi Orientali. Ad essere colpita da ingentissime nevicate sarà però soprattutto la dorsale settentrionale appenninica ed in particolare il versante emiliano e romagnolo.

immagine 2 articolo meteo maggio da non credere neve a quote bassissime evento clamoroso

Le nevicate saranno abbondantissime e potranno spingersi fino a 500/600 metri, con possibili fiocchi non esclusi persino a quote più basse durante l'apice dei fenomeni atteso al mattino di domenica. Quota neve in calo rapido anche tra Appennino Toscano e nord delle Marche, fino ai 600/800 metri.

Entro sera l'aria fredda si propagherà a tutto il Centro Italia e osserveremo nevicate attorno agli 800/1000 metri anche su Umbria, Abruzzo e Lazio, localmente a quote più basse durante i rovesci pù intensi. In avvio di settimana, a completare il quadro invernale, toccherà anche al Sudla neve fin sotto i 1000 metri.

Meteo ANCONA

Meteo AOSTA

Meteo BARI

Meteo BOLOGNA

Meteo CAGLIARI

Meteo CAMPOBASSO

Meteo CATANZARO

Meteo FIRENZE

Meteo GENOVA

Meteo L'AQUILA

Meteo MILANO

Meteo NAPOLI

Meteo PALERMO

Meteo PERUGIA

Meteo POTENZA

Meteo ROMA

Meteo TORINO

Meteo TRENTO

Meteo TRIESTE

Meteo VENEZIA

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina