Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

Meteo weekend, temperature in picchiata. Super ANOMALIE

immagine 1 articolo meteo weekend temperature in picchiata super anomalie

Pronti a rispolverare i giubbotti? Se vi siete scoperti, approfittando dei tepori primaverili - anche se in realtà anche ultimamente ha fatto freschino - sarà bene prepararsi a un cambiamento meteo davvero imponente.

Cambiamento che avverrà a partire dalle prossime ore, allorquando una possente irruzione d'aria fredda raggiungerà le Alpi apprestandosi a tracimare sul Mediterraneo. Ripercorriamo un attimo le cause, poi andremo a focalizzarci sulle anomalie delle temperature attese.

Inverno? No, scusate Estate. Meteo SCELLERATO

Fino a qualche giorno fa si parlava ripetutamente di un blocco anticiclonico in Scandinavia, blocco che aveva condizionato non poco anche il nostro tempo. Smaltita quella situazione ecco che sul nord Europa si è affermata un'ampia, profonda depressione artica. Contestualmente c'è un ritorno dell'Alta Pressione delle Azzorre sull'Europa occidentale, il ché facilita lo scivolamento del freddo in direzione sud.

Freddo vero, è bene rimarcarlo, freddo che farà letteralmente crollare le temperature. Sappiamo più o meno quanto scenderanno, ovvero dai 10 ai 15°C, ma per darvi un'idea complessiva di quanto sta per accadere abbiamo rielaborato una mappa delle anomalie termiche a 850 hPa. Vi ricordiamo che tale quota corrisponde a circa 1500 metri in atmosfera standard.

METEO, tracollo in picchiata delle temperature. Fino a ben 15 gradi in meno

E' evidente il corrodio freddo che dal nord Europa si estende fin nel cuore del Mediterraneo, incentivando anomalie nell'ordine dei 6-8°C. Anomalie rispetto a una media di riferimento, nello specifico 1981-2010. Detta così potrebbe sembrar poco, ma fidatevi se vi diciamo che ce ne renderemo conto.

E' altrettanto interessante notare come anomalie di segno positivo, altrettanto significative, coinvolgeranno proprio i settori occidentali del vecchio continente. Ma anche tutta l'Europa orientale, dove evidentemente andrà ad affermarsi una struttura anticiclonica, e in Groenlandia.

Meteo per domani, 4 Maggio. Maltempo al Centro-Sud, arriva freddo artico

Per darvi un'idea del freddo, nevicherà localmente a quote collinari e appena a nord delle Alpi la neve imbiancherà addirittura le zone pianeggianti. Fosse successo a gennaio, febbraio oppure marzo avremmo parlato di nevicate a bassa o bassissima quota. Nevicate sicuramente diffuse, da nord a sud del nostro Paese.

Meteo con freddo invernale, NEVE fino in PIANURA in molte regioni d'Europa

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina