Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

Inverno? No, scusate Estate. Meteo SCELLERATO

immagine 1 articolo inverno no scusate estate meteo scellerato

Siete mai stati su un roller coaster? O più semplicemente su una montagna russa di quelle davvero adrenaliniche? Se ci siete stati capirete il perché del paragone, un paragone che ben si addice allo scenario meteo climatico dei prossimi 10 giorni.

Partiamo dall'attualità. Vi siete adagiati sui tepori primaverili? Destatevi dal sonno e giubbotti alla mano preparatevi ad affrontare un primo weekend di maggio a dir poco insolito. Insolito non perché farà freddo, in fondo ha fatto freddino anche i giorni scorsi. Insolito perché farà freddo freddo. Quel freddo a cui non siamo più abituati, quel freddo che viene direttamente dal Circolo Polare Artico e che come una lama rovente fa nel burro trafiggerà l'Italia.

METEO, tracollo in picchiata delle temperature. Fino a ben 15 gradi in meno

Un vero e proprio nucleo gelido passerà sulle nostre regioni, facendo crollare le temperature di 10-15°C! Sapete che vuol dire? Che si tornerà ad assaporare aria d'inverno, sì, aria d'inverno in vista dell'Estate. Sarà probabilmente un evento eccezionali, sia in termini di temperature che di neve. Perché nevicherà, sappiatelo, nevicherà a bassa quota e per bassa quota intendiamo le colline.

Stando alle ultime emissioni dei modelli fisico matematici potrebbe persino nevicare non distante dalle pianure del Nord Italia. Roba da matti. Metteteci che sul Centro Italia potrebbe nevicare verso i 600-700 metri e anche voi non farete fatica a definire l'episodio eccezionale. E se non nevicherà farà comunque freddo.

Meteo per domani, 4 Maggio. Maltempo al Centro-Sud, arriva freddo artico

Ora vi spieghiamo il perché della definizione di meteo scellerato. Passata la buriana, dopo qualche giorno di correnti atlantiche potrebbe ripresentarsi l'Alta Pressione. Un'Alta Pressione qualsiasi? Giammai! Sarà l'Alta africana, quell'Alta Pressione che ci fa soffrire non poco.

Potrebbe arrivare con il suo carico d'aria calda e di umidità, ricordandoci improvvisamente che l'Estate è a due passi da noi. Scellerato perché lo sbalzo termico potrebbe essere enorme. Se abbiamo parlato di un tracollo di 15°C il rialzo potrebbe essere altrettanto violento per un'escursione termica che potrebbe attestarsi tra i 15 e i 20°C. Roba da matti, lasciatecelo sottolinearo 10 volte.

Dai giubbotti alle maniche corte e chissà cos'altro ci attenderà successivamente. Anche perché non sembra, ad oggi, che il meteo abbia intenzione di stabilizzarsi definitivamente. Quindi attenzione, non abbassate la guardia perché le sorprese potrebbero essere sempre dietro l'angolo.

Pubblicato da Alessandro Arena

Inizio Pagina