Meteo Giornale » Archivio » News Meteo »

Neve a Chicago a fine Aprile, evento meteo rarissimo!

CRONACHE METEO: la neve è caduta sulla città di Chicago, nelle ore pomeridiane e serali del giorno 27 Aprile.

Il fenomeno è iniziato attorno alle ore 13, ed è continuato con una temperatura di +1°C fino alle ore 23, con raffiche di vento da nord che hanno raggiunto i 48 km/h di velocità (Aeroporto di Midway).

Il fenomeno ha lasciato al suolo un lieve strato nevoso, variabile da 1 a 5 cm a seconda delle zone della città.

Meteo Stati Uniti: sconcerto per le ondate di freddo e neve previste a maggio!

La nevicata è stata più consistente all'aeroporto O' Hare di Chicago, dove sono caduti 5 cm di neve con una temperatura che ha raggiunto -0,0°C.

Ancora maggiore l'apporto nevoso ad est della città, dove la nevicata è stata più importante; a Rockford sono caduti 6 cm di neve, mentre poco più ad est il manto nevoso si approssima ai 10 cm di spessore.

Meteo USA: California fuori dalla siccità, pieno di neve sulla Sierra Nevada

Chicago ha una temperatura media minima, in Aprile, di +3,8°C, ed una massima media di +15,0°C, e cadono in media 3 cm di neve in questo mese.

Ma la neve a fine aprile è rarissima: dal 1980 ad oggi non c'è stata alcuna nevicata all'aeroporto O' Hare alla data del 27 Aprile, e, per ritrovare una minima di 0,0°C occorre tornare indietro al 1996, unica altra gelata in questa data.

Louisiana, tornado causa distruzione: video meteo

Nessuna altra nevicata è mai caduta a Chicago nel periodo 27-30 Aprile di ciascun anno dal 1980 ad oggi.

0,6 cm di neve erano caduti il 27 Aprile del 1950, poi, per ritrovare una nevicata paragonabile all'attuale alla fine del mese di Aprile (quasi 5 cm), occorre tornare indietro all'anno 1910.

La nevicata più tardiva di sempre avvenne il 1 Maggio 1940, quando caddero 2 cm di neve.

Sono stati oltre 700 i voli cancellati ad entrambi gli aeroporti di Chicago, il Midway e l'O' Hare.

immagine 1 articolo neve a chicago a fine aprile evento meteo rarissimo

Pubblicato da Giovanni De Luca

Inizio Pagina