Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

Meteo con CALDO d'AFRICA verso l'Italia, picco a Pasquetta, ma segue MALTEMPO

immagine 1 articolo meteo caldo africa verso italia clou sara da pasquetta

Solo pochi giorni fa eravamo alle prese con meteo quasi invernale e temperature ben al di sotto della media. Ora lo scenario si è letteralmente stravolto e sta esplodendo il gran tepore, per effetto del rinforzo di un promontorio anticiclonico supportato da una crescente alimentazione di matrice sub-tropicale.

Le temperature saliranno accompagnandoci verso una Pasqua più che tiepida, con temperature che raggiungeranno localmente punte anche di 24/25 gradi in alcune località specie del Centro-Nord e Sardegna. Questa situazione farà da preludio alla prima vera scaldata stagionale.

Meteo dal Sahara, dopo Pasqua arriva invasione di sabbia del deserto

Abbiamo infatti evidenziato questo progressivo rialzo termico, a cui si assocerà un deciso rinforzo dei venti di scirocco e l'arrivo della sabbia dal Sahara, con le microparticelle di pulviscolo sospese in atmosfera. Assieme alla sabbia giungerà un flusso d'aria decisamente più calda, essendo pescata dall'entroterra algerino.

Il primo vero acuto africano della stagione colpirà prima le Isole e poi il Sud a cavallo fra Pasqua e Pasquetta. La colonnina di mercurio subirà ulteriori locali aumenti e avremo caldo decisamente precoce. In Sicilia saranno possibili le prime punte superiori ai 30 gradi soprattutto nel palermitano.

Meteo per il weekend di Pasqua, arriva violenta burrasca di Scirocco

Non ci si deve però sorprendere troppo e non sarà caldo eccezionale. Aprile, anche negli ultimi anni, talvolta ha riservato veri e propri anticipi d'estate non solo al Sud, ma in tutta Italia con temperature spesso oltre i 30 gradi anche al Settentrione.

Tornando all'evoluzione meteo, sembra che i flussi d'aria calda dal Nord Africa possano colpire a più riprese il Sud e le Isole Maggiori nella prossima settimana, in misura inferiore il resto d'Italia. Si tratterà di fiammate africane prefrontali brevi, in un contesto meteo instabile che vedrà il transito di nubi e precipitazioni soprattutto al Centro-Sud.

Dopo una Pasqua e Pasquetta così miti e localmente calde, anche il 25 aprile si annuncia all'insegna del clima africano. Questi venti meridionali contrasteranno con infiltrazioni d'aria più fredda da ovest. Quindi, a parte il caldo, avremo anche temporali a go go e rischio di fenomeni localmente violenti.

Con i temporali, in questo periodo dell'anno, sovente arriva anche la grandine. Questa cade ben più spesso di quanto si possa immaginare, e causa ingenti danni alle cose.

.....................................

ATTENZIONE è attivo il "servizio di Ricerca Grandine Italia, Europa e Mondo" per PDR.

.....................................

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina