Meteo Giornale » Archivio » News Meteo »

Meteo Alaska: mese di Marzo record, il più caldo nella storia

immagine 1 articolo meteo alaska mese di marzo record il piu caldo nella storia

CLIMA E METEO: abbiamo più volte sottolineato l'eccezionalità dell'ondata di caldo che ha interessato nel mese di Marzo, specie nella seconda metà, la zona dell'Alaska e del Canada nord occidentale, dove le temperature sono salite fino a punte massime di +20°C, assolutamente inusuali per un mese che, a quelle latitudini, è ancora prettamente invernale.

A conti fatti, il mese di Marzo in Alaska si è concluso con una temperatura media di -3°C, con uno scarto dalla norma di +8,9°C, risultando di gran lunga il Marzo più caldo dall'inizio delle rilevazioni termometriche, superando il precedente record di caldo del 1965, in cui si registrarono -5,1°C di temperatura media.

Clima e meteo: Marzo 2019, tra i più caldi di sempre nel Nord Emisfero

Dal 1925 ad oggi, i mesi di Marzo più freddi in Alaska si sono verificati nel 1959 e nel 1972, con valori di temperatura media di quasi -19°C; la linea di tendenza però è quella ad un netto riscaldamento: dal 1925 ad oggi il mese si è riscaldato di circa 2°C.

A soffrire, quest'anno, è stato soprattutto il ghiaccio dello Stretto di Bering, che separa l'Alaska dalla Russia, e che ha presentato un'estensione invernale ai propri minimi storici, praticamente scomparendo nel corso del mese.

Alaska, meteo estremo: marzo 2019 insolitamente caldo

Effetto non solo del caldissimo mese di Marzo, ma di un'impressionante serie di mesi quasi tutti abbondantemente più caldi del normale.

Secondo i dati diffusi dal NCDC, infatti, gli ultimi 5 anni sono stati i più caldi della serie climatica, con un'anomalia di +2,6°C, gli ultimi 4 i più caldi con anomalia di 2,7°C, gli ultimi 3 e gli ultimi 2 ancora i più caldi con anomalie di +2,5°C e +2,9°C. Le anomalie crescono ancora negli ultimi 18 mesi portandosi a +3,4°C, mentre sono di +3°C per l'ultimo anno (periodo aprile 2018 / marzo 2019).

Meteo e Clima Artico: Passaggio a Nord Ovest sbarrato da 4 metri di ghiaccio

Solo i periodi riferiti agli ultimi 3, 4 e 5 mesi non sono stati i più caldi della serie, ma si sono piazzati al secondo o terzo posto, battuti dagli analoghi periodi del 2016 o del 2018.

Tutti dati che confermano l'impressionante riscaldamento climatico in atto in Alaska.

Pubblicato da Giovanni De Luca

Inizio Pagina