Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

Meteo weekend delle Palme tra sole ed acquazzoni, ma farà ancora più freddo

immagine 1 articolo meteo weekend delle palme tra sole ed acquazzoni piu freddo

Avevamo annunciato una settimana dal meteo travagliato e così sarà probabilmente sino al termine: nulla di buono si prevede per il weekend delle Palme. Una serie di perturbazioni contribuiscono a mantenere il meteo piuttosto instabile sull'Italia e con clima a tratti più fresco del normale.

La nostra Penisola si trova lungo il canale di una vasta depressione che si estende dall'Atlantico al Mediterraneo. Questo inizio aprile sta compensando, con gli interessi, tutto ciò che è mancato a marzo in termini di tempo capriccioso che è una caratteristica della primavera.

Meteo weekend: scrosci di pioggia, temporali anche forti e sole. I dettagli

Nei prossimi giorni sull'Italia continueranno ad arrivare correnti fresche settentrionali ancora di stampo nord-atlantico poi addirittura di matrice artica continentale. Non siamo più inverno, ma in varie parti dell'Europa Centro-Settentrionale il clima tornerà davvero rigido.

Il grande elemento di novità è la presenza dell'anticiclone di blocco tra Islanda e Scandinavia, con l'Italia che risulta il bersaglio principale dei sistemi perturbati nord-atlantici. La configurazione depressionaria verrà gradualmente alimentata da apporti d'aria sempre più fredda da nord e poi nord/est.

Meteo Italia: tantissima pioggia in arrivo

Correnti fredde, in discesa dal comparto baltico-scandinavo, si incammineranno verso l'Europa centrale, la Francia traboccando sul Mediterraneo proprio nel corso del fine settimana, contribuendo ad un ulteriore calo termico anche sull'Italia.

immagine 2 articolo meteo weekend delle palme tra sole ed acquazzoni piu freddo

In sostanza, anche il weekend delle Palme sarà in balia di condizioni meteo variabili e con ombrello a portata di mano. Sui rilievi montuosi si avranno ulteriori nevicate fino a quote medie, ma l'instabilità continuerà a manifestarsi soprattutto attraverso temporali sparsi e anche grandinate.

Non sarà però un tipo di tempo così anomalo. Aprile è mese nel quale le perturbazioni possono, non di rado, accompagnarsi a clima freddino e a nevicate sui rilievi. Questo Aprile non ha fatto altro che raddrizzzare una primavera partita con la grave anomalia di somigliare ad una quasi estate.

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina