Meteo Giornale » Archivio » Previsioni Meteo Italia »

Meteo 7 giorni: raffica di TEMPORALI, anche FREDDO nel Weekend

immagine 1 articolo meteo 7 giorni temporali freddo maltempo

METEO SINO AL 16 APRILE 2019, ANALISI E PREVISIONE

Le condizioni meteo sull'Italia restano alquanto turbolento, a causa della persistenza di un vasto canale depressionario, con una serie di vortici ciclonici in successione che accompagnano altrettante perturbazioni. Questo corridoio perturbato, dapprima alimentato da aria di provenienza groenlandese, verrà ringalluzzito anche da correnti ben più fredde artico continentali.

Meteo con aria invernale, conseguenze anche in Italia

Varie perturbazioni ed impulsi temporaleschi si muovono da ovest-nord/ovest verso est-sud/est, con l'Italia che risulta pienamente coinvolta nella direttrice di questi fronti. La situazione appare bloccata, con l'anticiclone che si è spostato ad alte latitudini, favorendo le scorribande perturbate verso il Mediterraneo.

Correnti fredde artiche stanno intanto riportando clima rigido invernale su parte dell'Europa Centro-Settentrionale. Quest'aria così fredda tenderà a mantenere a lungo in vita il vortice ciclonico mediterraneo, determinando anche un progressivo calo delle temperature fino a valori ben al di sotto della media.

Aprile, si può parlare di meteo estremo? Serie considerazioni

METEO TEMPORALESCO E PIU' FREDDO NEL FINE SETTIMANA

L'anticiclone relegato ad alte latitudini lascerà quindi il Mediterraneo in una lacuna barica, bersaglio dei sistemi perturbati. L'Italia avrà quindi vivace instabilità atmosferica per il resto della settimana con piogge, rovesci, temporali e neve sulle Alpi fino a quote medie. Le precipitazioni saranno più frequenti nelle zone interne e nelle ore diurne.

Ultimissime meteo per il weekend, diverse ipotesi

Sulle aree maggiormente colpite dai fenomeni, le temperature subiranno abbassamenti anche notevoli, ma temporanei. Questo è il tipico tempo di primavera e le condizioni meteo così movimentate sulla nostra Penisola risultano enfatizzate dal contrasto fra masse d'aria delle alte latitudini e l'aria più mite mediterranea.

Negli ultimi giorni della settimana il Mediterraneo sarà ancora in balia di una circolazione depressionaria, che verrà però alimentata in questa fase non più da aria nord-atlantica, ma da correnti da nord/est più fredde d'estrazione artica. L'instabilità continuerà pertanto a manifestarsi sull'Italia, con precipitazioni ancora temporalesche e neve a quote più basse, specie al Nord Italia.

Anticiclone sul nord Europa, meteo come fosse inverno

METEO GIOVEDI' 11, ALTRA GIORNATA CON MOLTI ACQUAZZONI

Il vortice ciclonico sarà in piena azione sull'Italia. Già dal mattino l'instabilità colpirà le aree tirreniche, specie al Meridione. Piogge coinvolgeranno anche parte del Nord, tra Triveneto e Lombardia. Verso le ore centrali e pomeridiane le precipitazioni si intensificheranno su gran parte del Centro-Sud, specie sull'entroterra ma con sconfinamenti sia sulle coste tirreniche che adriatiche.

Meteo per domani, 11 aprile. Acuta instabilità, TEMPORALI e GRANDINE

Piogge e temporali interesseranno di nuovo anche la Sardegna. Rovesci, anche se in forma più sporadica, colpiranno anche il Nord Italia, dove i temporali saranno più probabili e frequenti a ridosso dell'Appennino Emiliano, in Piemonte con successivi sconfinamenti in Liguria e sui settori alpini in genere. In quota la neve cadrà al di sopra dei 1400/1500 metri.

METEO VENERDI' 12, ALTRI TEMPORALI SOPRATUTTO AL CENTRO-SUD

Inizio giornata variabile, a parte la Sardegna più coinvolta da precipitazioni. A seguire, acquazzoni si ripresenteranno dal tardo mattino su Bassa Toscana, Umbria, Lazio e gran parte del Sud, con coinvolgimento maggiore di aree interne e montuose, compresa la Sicilia. Tempo meno instabile al Nord, salvo fenomeni al mattino sul Basso Piemonte e qualche rovescio serale sul Nord-Est.

TEMPERATURE IN CALO, PIU' FRESCO VERSO NEL WEEKEND

Ulteriori flessioni termiche si avranno in funzione della marcata instabilità. Laddove ci saranno maggiori precipitazioni, la colonnina di mercurio calerà in modo più deciso portandosi anche al di sotto delle medie del periodo. Nel weekend si accentuerà il contributo d'aria più fredda, con ulteriore calo termico tanto che al Nord potrà nevicare sulle Alpi fino a quote localmente basse.

ULTERIORI TENDENZE METEO

Condizioni d'instabilità si manterranno attive sull'Italia, ove resterà in auge una circolazione depressionaria fino a tutto il weekend delle Palme. Segnaliamo un peggioramento al Nord, con precipitazioni che risulteranno più frequenti al Nord-Ovest. I valori termici, per le correnti settentrionali, dovrebbero assestarsi un po' al di sotto della media

Aggiornamenti e monitoraggio evoluzione meteo, 24/24 ore a cura dello Staff

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua località nel campo form in alto alla pagina:

Meteo ANCONA

Meteo AOSTA

Meteo BARI

Meteo BOLOGNA

Meteo CAGLIARI

Meteo CAMPOBASSO

Meteo CATANZARO

Meteo FIRENZE

Meteo GENOVA

Meteo L'AQUILA

Meteo MILANO

Meteo NAPOLI

Meteo PALERMO

Meteo PERUGIA

Meteo POTENZA

Meteo ROMA

Meteo TORINO

Meteo TRENTO

Meteo TRIESTE

Meteo VENEZIA

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina