Meteo Giornale » Archivio » News Meteo »

Ondata di caldo straordinaria travolge anche l'Alaska

immagine 1 articolo ondata di caldo straordinaria travolge anche alaska

CRONACHE METEO: assieme alla British Columbia ed ai Territori del Nord ovest canadesi, anche lo Stato dell'Alaska si ritrova nel mezzo di un'ondata di caldo di straordinarie proporzioni.

L'aeroporto e la città di Sitka, sono situati lungo la costa occidentale dell'Alaska, confinante con il Canada.

Continua il meteo estremo in Nord America: caldo eccezionale a Seattle e Canada occidentale

Prima che l'Alaska passasse sotto il territorio americano, apparteneva alla Russia e la città veniva chiamata Nuova Arcangelo.

Durante il mese di marzo, la zona di Sitka, essendo situata lungo zone costiere un po' più miti rispetto alle zone interne del Canada e del resto dell'Alaska, presenta delle temperature medie di circa 0°C per le temperature minime e di +6°C per le temperature massime; dal 1981 ad oggi la temperatura in marzo non aveva mai superato i +16°C.

Grandi sbalzi meteo: caldo storico in Canada, ondate di freddo negli Stati Uniti

Ma questo valore è stato stracciato nei giorni scorsi: il 19 marzo la temperatura è salita fino a +16,7°C, ma il giorno successivo è arrivata fino a +19,5°C, nuovo record di caldo assoluto per la città.

La città di Petersburg, sempre in Alaska e vicina a Sitka, ha registrato lo scorso 21 marzo una temperatura massima di +18,9°C, anche qui abbattendo il precedente primato di +16°C.

Meteo stravolto in Canada nord-occidentale, incredibili record di caldo!

Yakutat, sempre in Alaska, che ha una temperatura media in marzo di -4°C per le minime e di +4°C per le massime, ha raggiunto un valore di +15,5°C lo scorso 19 marzo, nuovo record storico per la città.

Fairbanks, una delle principali città dell'Alaska situata proprio nel centro della Nazione, sta anch'essa registrando un eccezionale ondata di caldo.

Lo scorso 21 marzo, infatti, sono stati registrati +11,7°C, un valore termico che è superiore alla norma di marzo di almeno 15°C.

Qui il record storico, tuttavia, risale al 31 marzo del 1994, quando si raggiunsero +13,3°C.

Il grande caldo sta avvolgendo tutta l'Alaska, dove le temperature massime sono quasi ovunque al di sopra dello zero, fatto molto raro in questo mese.

Pubblicato da Giovanni De Luca

Inizio Pagina