Meteo Giornale » Archivio » Previsioni Meteo Italia »

Meteo 7 giorni: oggi verso la BURRASCA con crollo temperatura. NEVE rilievi

immagine 1 articolo 57240

METEO SINO AL 30 MARZO 2019, ANALISI E PREVISIONE

Un cambiamento meteo è ormai imminente, con il collasso dell'anticiclone che ha portato bel tempo e clima decisamente primaverile in questi giorni. Le regioni settentrionali sono quelle che hanno maggiormente risentito degli effetti dell'anticiclone, con temperature sino ai 25 gradi in qualche località della Val Padana occidentale ed in Toscana.

Meteo Italia: più freddo e nuovamente ventoso

L'anticiclone ha raggiunto il top sul Mediterraneo, ma un peggioramento entrerà rapidamente nel vivo. L'anticiclone europeo tende ad arretrare più ad ovest, puntando nel contempo verso nord, in direzione dell'Islanda e dal Mar di Norvegia. Si creeranno così le condizioni per il rapido affondo di una saccatura artica dalla Scandinavia verso il comparto centro-orientale dell'Europa.

In molti Stati europei si sta per innescare quindi un deciso ribaltone rispetto al tepore anomalo del weekend. Il fronte freddo, apripista di questa colata fredda, si appresta ad addossarsi alle Alpi. Fra lunedì e martedì irromperà così una fase invernale con temperature in picchiata e ritorno persino della neve sui rilievi anche in Italia.

Meteo lungo termine: cenni di cambiamenti per Aprile

SFURIATA FREDDA, MALTEMPO VERSO IL SUD

Il fronte freddo attraverserà la Penisola apportando un diffuso calo delle temperature con venti in deciso rinforzo. Il peggioramento sull'Italia entrerà nel vivo alla fine di lunedì, poi il fronte freddo scivolerà rapidamente verso il Centro-Sud della Penisola.

Previsioni fino a Pasqua: le ultime novità da Centro Meteo Europeo

Le ultime elaborazioni indicano un peggioramento nelle Venezie, con temporali forse anche in Trentino Alto Adige, oltre che in Veneto e Friuli Venezia Giulia, in rotta verso l'Emilia Romagna, con possibilità anche di grandine.

Tornerà la neve sui confini alpini e lungo la dorsale appenninica fino a quote di bassa montagna. Le precipitazioni coinvolgeranno maggiormente i versanti adriatici, meno i settori tirrenici anche se in Sardegna sono attesi forti temporali nel corso di martedì e persino sull'isola arriverà la neve sulle cime montuose più alte.

Meteo di inizio settimana con colpo di coda d'Inverno. Nevicate, temporali, forte vento

Il grosso delle precipitazioni scivolerà poi rapidamente verso il Sud, ove insisteranno per la parte centrale della settimana, con un vortice ciclonico che continuerà a richiamare impulsi d'aria fredda ed instabile dai Balcani. Un miglioramento si avrà al Centro-Nord, ma le temperature rimarranno piuttosto fresche per le correnti da nord/est. Nel weekend dovrebbe tornare ovunque l'anticiclone.

METEO IN PEGGIORAMENTO TRA LUNEDI' E MARTEDI'

Meteo del passato, il grande colpo di coda d'inverno del 23 e 24 marzo 2008

Il sistema frontale dal Nord Europa sarà adagiato alle Alpi nella prima parte di lunedì con primi fenomeni nevosi sulle aree confinali, poi tra pomeriggio e sera il fronte freddo valicherà l'Arco Alpino con un peggioramento parziale al Nord. Gli effetti più evidenti del peggioramento si manifesteranno al Nord-Est dove si potrebbe avere una sfuriata di temporali, forte vento, e brusco calo termico.

Altra neve cadrà sulle Alpi, tra Dolomiti e Alto Adige fin verso i 1000 metri di quota per lo sfondamento d'aria più fredda. Non è da escludere neve sino a quote inferiori nella notte tra lunedì e martedì. Nella tarda sera di lunedì il tempo peggiorerà in modo più evidente tra Emilia orientale e Romagna, con rovesci anche temporaleschi in estensione a settori interni di Toscana, nord Umbria e nord Marche.

Meteo Aeronautica previsioni 30 giorni, fortissime anomalie sino a Pasqua

Prime nevicate cadranno in Appennino dai 1200 metri circa. Nessuna variazione si avrà sul resto d'Italia, ancora in attesa. Piogge e temporali si metteranno in marcia verso il resto del Centro Italia nella notte fra lunedì e martedì, con prime spruzzate di neve in Appennino. Martedì il peggioramento si estenderà alle regioni centrali, specie versanti adriatici.

Attesa neve in Appennino fin verso i 1000 metri sulle aree più colpite dal maltempo. Variabilità sulle aree tirreniche, ma il peggioramento poi si estenderà alla Sardegna e al Sud Peninsulare. Stante l'abbassamento delle temperature, nevicherà anche sui rilievi della Sardegna e sul Sud Appennino dai 1200/1400 metri.

METEO 15 giorni: Aprile, inizia BURRASCOSO con possibili fasi FREDDE

Come detto, è atteso improvviso maltempo in Sardegna, dove piomberà un nucleo di aria fredda che sarà associato ad un centro di bassa pressione.

METEO META' SETTIMANA, PRECIPITAZIONI SI ATTARDERANNO AL SUD

Meteo con importante irruzione fredda. Effetti sull'Italia

Mercoledì il grosso delle precipitazioni si sposterà tra Puglia, Calabria, Sicilia e Sardegna centro-orientale, mentre un miglioramento si avrà al Centro-Nord pur con annuvolamenti ancora consistenti sui versanti adriatici. Sull'Appennino Meridionale nevicherà dai 1000/1200 metri. Poche novità giovedì, con ulteriori precipitazioni tra Puglia, Lucania, Calabria ed est Sicilia.

CROLLO TERMICO DA MARTEDI', DI OLTRE 10 GRADI

Meteo settimana prossima: COLPO DI CODA INVERNALE per il Centro-Sud

Ad inizio settimana contesto ancora mite, tranne un abbassamento termico che inizierà a manifestarsi soprattutto sulle Alpi. La situazione cambierà da martedì, per l'aria fredda al seguito del fronte che andrà a dilagare su tutta la Penisola, portando temperature al di sotto della norma. L'abbassamento termico risulterà acuito dai venti in rinforzo dai quadranti settentrionali.

ULTERIORI TENDENZE METEO

Meteo tendenza ad aria Artica prossima settimana. I dettagli, dove colpirà

Per fine marzo sembra pronto a tornare di nuovo forte l'anticiclone, sebbene non mancherà qualche ulteriore spiffero d'aria fredda dai Balcani. L'instabilità tenderà ad attardarsi sulle regioni meridionali e solo nel weekend l'anticiclone dovrebbe tornare di nuovo a proteggere tutta Italia, ma probabilmente si tratterà solo di una breve tregua.

Aggiornamenti e monitoraggio evoluzione meteo, 24/24 ore a cura dello Staff

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua località nel campo form in alto alla pagina:

Meteo ANCONA

Meteo AOSTA

Meteo BARI

Meteo BOLOGNA

Meteo CAGLIARI

Meteo CAMPOBASSO

Meteo CATANZARO

Meteo FIRENZE

Meteo GENOVA

Meteo L'AQUILA

Meteo MILANO

Meteo NAPOLI

Meteo PALERMO

Meteo PERUGIA

Meteo POTENZA

Meteo ROMA

Meteo TORINO

Meteo TRENTO

Meteo TRIESTE

Meteo VENEZIA

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina