Meteo Giornale » Archivio » News Meteo »

Gran freddo a Denver, quarto marzo più freddo degli ultimi 150 anni

CLIMA E METEO: sta facendo davvero un gran freddo nel Colorado, lo Stato americano che, negli ultimi tempi, è stato colpito da nevicate eccezionali, da innumerevoli valanghe anche sulle strade principali e le autostrade, mettendo a rischio gli autoveicoli, nonché da una grande tempesta di neve dovuta allo sviluppo di un minimo depressionaria di 970 hPa, record storico per queste zone di pressione bassa.

Attualmente la capitale Denver sta avendo un mese di marzo freddissimo: le temperature degli ultimi 30 giorni sono inferiori alla norma di ben -4,3°C.

Le temperature attuali di marzo, fosse confermata la tendenza attuale, sarebbero al quarto posto tra le più fredde degli ultimi 150 anni assieme a quelle del marzo 1906. Il mese di marzo più freddo fu quello del 1912.

Grandi sbalzi meteo: caldo storico in Canada, ondate di freddo negli Stati Uniti

Anche in altre zone del Colorado fa molto freddo, come nella città di Pueblo dove le temperature mensili al momento risultano di quasi due gradi e mezzo sotto la media.

E le previsioni del tempo non promettono nulla di buono, le mappe dei modelli matematici prevedono infatti che le temperature rimarranno al di sotto della norma fino a fine mese, con nuove perturbazioni oceaniche e da afflussi di aria fredda che interesseranno l'ovest statunitense.

Meteo stravolto in Canada nord-occidentale, incredibili record di caldo!

Sono in arrivo quindi di nuovo maltempo, piogge, ed intense nevicate che colpiranno lo stato del Colorado, ma anche California, Nevada e stati limitrofi.

immagine 1 articolo 57228

Meteo California: siccità conclusa dopo quasi un decennio

Nebraska, la peggiore alluvione degli ultimi sessant'anni

Pubblicato da Giovanni De Luca

Inizio Pagina