Meteo Giornale » Archivio » Focus Meteo »

Meteo prossimi giorni: cattivo vortice sul nord Africa

immagine 1 articolo meteo prossimi giorni cattivo vortice sul nord africa

Negli ultimi giorni è stato riproposto, giustamente, il concetto di "goccia fredda". Riproposizione che trae spunto dall'evoluzione meteo climatica in divenire, ovvero dall'irruzione fredda che piomberà addirittura sul nord Africa strutturando un'ampia area depressionaria.

Depressione totalmente staccata da un flusso perturbato primario e che pertanto vivrà di luce propria in prossimità delle nostre due Isole Maggiori. In realtà sarà una depressione particolarmente estesa: prenderà il Marocco orientale, l'Algeria, la Tunisia e sortirà qualche effetto fin sulle coste sudorientali della Spagna.

Video meteo oggi ed i prossimi giorni: Italia spaccata in due

Ovviamente a noi interessano eventuali ripercussioni in Italia e dobbiamo dirvi che su alcune regioni avremo maltempo. Quali? Dato il posizionamento lo potrete intuire da soli: principalmente Sardegna e Sicilia. Se ci seguite assiduamente saprete che abbiamo menzionato le due Isole a suo tempo, allorquando l'ipotesi goccia fredda era ancora una delle tante sulle mappe di previsione.

Fin da mercoledì assisteremo a un peggioramento meteo che coinvolgerà proprio la Sardegna e la Sicilia. Attenzione, perché secondo alcuni modelli matematici ad alta risoluzione potranno verificarsi locali temporali e non escludiamo possano abbattersi dei nubifragi. Ci sarà spazio per piogge abbastanza diffuse, specie nella parte centrale del giorno, anche al Sud ma con estensione dei fenomeni sin su Abruzzo e Lazio meridionale.

Giovedì temporanea attenzione del maltempo in Sardegna, mentre in Sicilia si ripresenterà con foga dal pomeriggio. Non escludiamo nuovamente possibili temporali, con anche delle piogge a carattere di rovescio o nubifragio. Arriviamo al venerdì, un venerdì che dovrebbe proporre altre precipitazioni nelle nostre Isole Maggiori mentre altrove ci aspettiamo un tempo decisamente migliore.

Non abbiamo menzionato le altre regioni per un semplice motivo: la presenza dell'Alta Pressione, attesa in consolidamento soprattutto al Nord, garantirà condizioni di bel tempo.

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina