Meteo Giornale » Archivio » News Meteo »

Austria, meteo dai due volti: caldo straordinario e copiosissime nevicate

immagine 1 articolo austria meteo dai due volti caldo straordinario e copiosissime nevicate

CRONACHE METEO: una forte ondata di maltempo ha interessato l'Austria negli ultimi giorni. Le zone meno elevate situate a ridosso dell'arco alpino sono state colpite da piogge pesanti, mentre sulle Alpi è caduta molta neve, anche se a quote abbastanza elevate.

La stazione di rilevamento di Alpinzentrum Rudolfshuette, posta ad una quota di 2304 m di altezza, ha visto cadere, nella settimana dal 10 al 17 marzo, ben 165,2 mm tra pioggia e neve fusa; malgrado l'altezza, infatti, la temperatura è riuscita a risalire fra il 16 e il 17 marzo ad un valore di +5,4°C. Comunque è caduta molta neve, ed infatti il manto nevoso è salito da 269 a 344 cm di altezza.

Meteo Siberia: eccezionale ondata di caldo, nuovi record di temperatura massima

La stazione di rilevamento del ghiacciaio di Sonnblick, 3105 m di altezza, ha registrato un aumento del manto nevoso nell'ultima settimana di quasi 1 metro di spessore, passando da 270 a 358 cm.

La città di Vienna ha vissuto un tempo decisamente piovoso ma anche straordinariamente mite: le temperature massime infatti per due giorni in questo mese hanno superato la soglia dei +20°C. +21,2° sono stati registrati nella giornata del 7 marzo, stabilendo un nuovo record per la prima decade di marzo. Ma anche il 17 marzo la temperatura è salita ad un valore di +20,8°C.

Stati Uniti, è una ciclogenesi storica. Meteo sempre più estremo

Varie località austriache hanno visto superare la soglia dei 20°C nella giornata del 17 marzo scorso. La città più calda è stata quella di Waidhofen, che ha registrato una temperatura massima di +22,3°C.

Piogge alluvionali tra Inghilterra e Galles, continuano gli estremi meteo

Pubblicato da Giovanni De Luca

Inizio Pagina