Meteo Giornale » Archivio » Previsioni Meteo Lungo Termine »

METEO al 22 Marzo: Primavera ferita da ribaltoni eccessivi

immagine 1 articolo meteo 15 giorni variabile ribaltone

POSSIBILE EVOLUZIONE METEO SINO AL 22 MARZO
Ipotizzavamo che l'Inverno si sarebbe riproposto ritagliandosi una rivincita dopo il dominio incontrastato della primavera anticipata. A febbraio il calore delle temperature, sopratutto massime, era tipico di fine aprile in mezza Europa, ciò per un'anomalia del Vortice Polare che in Nord America spingeva aria fredda, in Europa occidentale favoriva la formazione di un fortissimo anticiclone africano.

Ed ecco che ancora l'Alta Pressione non si allontanerà troppo dalle nostre regioni. La prossima settimana sarà sempre a ridosso dell'Europa occidentale e nel corso dell'ultima decade potrebbe ripresentarsi sulla scena europea dando luogo ad un altro periodo di bel tempo primaverile. Ma ci potrebbe essere il risvolto della medaglia, con un nuovo flusso d'aria fredda verso l'Europa orientale, in grado di investire anche l'Italia dell'est.

Nevosità nord emisfero: siamo a livelli eccezionali! Meteo paradosso?

Insomma, avremo la tipica Primavera di Marzo, caratterizzata dal meteo pazzerello.

ESTREMI METEO
Tuttavia, non è ancora certo che l'Alta Pressione abbia realmente la forza di imporsi con decisione. Ma è un'eventualità che dobbiamo considerare, non c'è altro da aggiungere.

Meteo Italia: tempesta di vento, maltempo, crollo termico... l'altra faccia di marzo

Chiaro che se dovesse ripresentarsi sulle nostre regioni si andrebbe incontro a un esordio primaverile - astronomicamente parlando - all'insegna del tempo stabile e del netto rialzo delle temperature. Temperature che, osservando attentamente le proiezioni termiche, potrebbero ristabilirsi al di sopra delle medie stagionali.

Anomalie quindi, se preferiti estremi termici ai quali ormai siamo abituati.

Meteo weekend, novità importantissime con un altro ribaltone

ALTRI SCENARI
L'altra ipotesi, non meno importante e sino a qualche giorno fa assolutamente prevalente, tiene conto del cambiamento in corso.

Cambiamento che potrebbe intrattenersi per tutta la seconda parte del mese e se così fosse potremmo assistere a ulteriori ondate di maltempo con caratteristiche invernali.

Meteo 13 e 14 Marzo: NUOVA NEVE in arrivo su Alpi e Appennino, i dettagli

Affinché ciò accada v'è necessità che l'Alta Pressione rimanda laddove si trova in questo momento, ovvero sulle Azzorre. Solo così le perturbazioni avrebbero strada libera verso il Mediterraneo, perturbazioni che potrebbero arrivare da nord-nordovest pilotando non solo maltempo ma anche masse d'aria fredda dal Circolo Polare Artico.

SUD ITALIA E ADRIATICHE
Potrebbero essere esposte al maltempo che si potrebbe accanire sui Balcani e l'Europa orientale. Per altro, si potrebbero avere ideali condizioni per intense precipitazioni nei settori ionico e adriatico meridionale. Ma il tutto sarà da confermare.

METEO Italia: intrusione di fredde perturbazioni. Neve, grandine, temporali

IN CONCLUSIONE
Siamo in bilico, in bilico tra un'esplosione primaverile semi-definitiva e gli ultimi rigurgiti invernali capaci di rendere il cammino stagionale più tortuoso. La Primavera è comunque una stagione di mezzo, sovente dal tempo variabile. Per ora siamo in attesa delle grandi piogge per le regioni tirreniche, ma sopratutto per il Nord Italia.

Aggiornamenti e monitoraggio evoluzione meteo, 24/24 ore a cura dello Staff

METEO 15 giorni, pesanti ANOMALIE, sbalzi termici e rischio NUBIFRAGI

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua località nel campo form in alto alla pagina:

Meteo ANCONA
Meteo AOSTA
Meteo BARI
Meteo BOLOGNA
Meteo CAGLIARI
Meteo CAMPOBASSO
Meteo CATANZARO
Meteo FIRENZE
Meteo GENOVA
Meteo L'AQUILA
Meteo MILANO
Meteo NAPOLI
Meteo PALERMO
Meteo PERUGIA
Meteo POTENZA
Meteo ROMA
Meteo TORINO
Meteo TRENTO
Meteo TRIESTE
Meteo VENEZIA

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina