Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

Meteo settimana, 2 perturbazioni fredde, ma non per tutti

immagine 1 articolo meteo settimana 2 perturbazioni fredde

Lo scenario meteo sta cambiando, nettamente. Ci stiamo lasciando alle spalle oltre un mese d'Alta Pressione, che come ben sappiamo ha provocato temperature decisamente superiori alle medie stagionali in varie zone d'Europa - Italia compresa - e stiamo per accogliere il ritorno delle perturbazioni.

Non semplici perturbazioni atlantiche, attenzione. Ma andiamo con ordine, perché solo evidenziando la ridistribuzione di Alte e Basse Pressione potremo capire quel che sta accadendo. Dicevamo dell'Alta Pressione. Dopo aver stazionato ostinatamente sull'Europa occidentale si è defilata a ovest, sulle Azzorre. Un posizionamento che ovviamente lascia il Mediterraneo in balia di eventuale affondi perturbati.

Video meteo: Italia, repentino cambiamento, neve quota basse

Come detto non si tratterà delle classiche perturbazioni provenienti dall'Oceano Atlantico. Si tratterà di perturbazioni che verranno da nord e che conterranno all'interno aria fredda. Due le prerogative della settimana agli albori: la forte diminuzione delle temperature e il vento. Temperature che scenderanno di circa 10°C un po' dappertutto, riassestandosi su valori certamente più consoni al periodo. Il vento soffierà in prevalenza da nordovest e da nord, spazzando con forti raffiche soprattutto i mari occidentali.

No, non ci siamo scordati delle precipitazioni. Probabilmente, visto l'andamento del mese scorso, è l'aspetto più rilevante. Torneranno le piogge ma torneranno anche le nevicate. Attenzione, perché in prima istanza l'ingresso d'aria fredda sotto il tappeto d'aria mite potrebbe facilitare l'insorgenza dei temporali. Dei primi, veri temporali primaverili.

Meteo Europa occidentale: vento fortissimo e qualche nevicata

Per quanto riguarda le regioni coinvolte diciamo che visto la provenienza dei venti l'arco alpino dovrebbe rappresentare un ostacolo alla penetrazione dei fenomeni sul Nord Italia. Difatti nevicherà molto sui versanti nord, mentre a sud difficilmente avremo sconfinamenti degni di nota. Riguardo a ciò, evidenziamo che per gran parte del Nord Italia, specie settore occidentale, non si avrà alcun sconquasso meteo.

Al Centro Sud, Isole comprese, la fase più propizia al maltempo sarà quella centrale della settimana, allorquando un secondo impulso freddo dovrebbe transitare rapidamente dando luogo a piogge e nevicate localmente consistenti. Sulla quota neve torneremo a tempo debito, idem sull'entità e la distruzione dei fenomeni. Ora ci basti sapere che tornerà il maltempo, sui dettagli ragioneremo quando verrà il momento.

Meteo Italia, ci siamo, arrivano ghiaccio e neve in varie regioni. Oggi bufera di vento

METEO al 22 Marzo: Primavera ferita da ribaltoni eccessivi

Pubblicato da Ivan Gaddari

Inizio Pagina