Meteo Giornale » Archivio » News Meteo »

Allerta meteo Protezione Civile: comunicato stampa

La Protezione Civile ha diffuso un comunicato stampa con l'allerta meteo per varie regioni d'Italia per domani, lunedì 11 Marzo 2019.

Ecco che di nuovo c'è l'avviso di vento forte. Il vento che quest'anno fa paura, dopo gli eventi estremi che abbiamo avuto da ottobre ad oggi, e che hanno causato numerose vittime.

Rammentiamo che a fine febbraio, un'analoga ondata di freddo, ha generato intense raffiche di vento che hanno causato la caduta di molti alberi. Questi sono poi stati la causa di varie vittime, nel solo Lazio ben 5 morti.

Meteo Italia, ci siamo, arrivano ghiaccio e neve in varie regioni. Oggi bufera di vento

In varie città i sindaci stanno diramando avvisi per la chiusura dei parchi. Insomma, il vento ora fa paura, vista l'intensità esagerata che ha raggiunto le volte precedenti. E ci sono modelli matematici, citiamo il tedesco ICON, che prospetta su alcune zone esposte, venti rafficosi anche di oltre 200 km orari (zone montane). Per intenderci, non sono previsti venti così violenti nelle nostre città.

Ecco il comunicato integrale.

Meteo gelido? Si, ma occorre precisare che

immagine 1 articolo allerta meteo protezione civile comunicato stampa

Comunicati Stampa

Meteo lungo termine: Europa ancora una strana Primavera

Maltempo: venti di burrasca e mareggiate su gran parte dell'Italia

10 marzo 2019

Meteo nord Alpi, previsione di nevicate fortissime. Versanti italiani criticità

Una perturbazione di origine nord-atlantica transiterà sull'Italia determinando, tra lunedì e martedì, venti forti settentrionali su gran parte del Paese e una generale brusca diminuzione delle temperature. Al centro-sud, si assocerà anche una breve fase di tempo instabile, con nevicate in calo fino a quote collinari.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d'intesa con le regioni coinvolte - alle quali spetta l'attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati - ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it).

Siccità Nord Italia, ormai è reale. Previsioni pessime

L'avviso prevede dalla serata di oggi, domenica 10 marzo, venti da forti a burrasca settentrionali su Piemonte, Lombardia, Veneto, Provincia Autonoma di Trento, con raffiche di foehn sulle vallate e pianure adiacenti.

Sulla Sardegna si prevedono dal mattino di domani, lunedì 11 marzo, venti da forti a burrasca nord-occidentali, con raffiche di burrasca forte, specie sui settori settentrionali e rilievi, nonché forti mareggiate lungo le coste esposte.

Meteo con TEMPORALI di NEVE in varie regioni. Dettagli

L'avviso prevede, inoltre, dal pomeriggio di domani venti da forti a burrasca settentrionali su Liguria, Toscana, Umbria, Lazio, Abruzzo e Molise, con raffiche di burrasca forte, specie sui crinali appenninici e lungo i settori costieri, con forti mareggiate lungo le coste esposte.

Sulla base dei fenomeni meteo-idrogeologici previsti è stata valutata allerta gialla sui settori interni del Lazio, su tutto il territorio dell'Abruzzo e su buona parte del Molise.

METEO al 22 Marzo: Primavera ferita da ribaltoni eccessivi

Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull'Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all'evolversi dei fenomeni, ed è disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile (www.protezionecivile.gov.it), insieme alle norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo. Le informazioni sui livelli di allerta regionali, sulle criticità specifiche che potrebbero riguardare i singoli territori e sulle azioni di prevenzione adottate sono gestite dalle strutture territoriali di protezione civile, in contatto con le quali il Dipartimento seguirà l'evolversi della situazione.

METEO Italia: DUE perturbazioni con ONDATA di FREDDO, temporali, grandine e neve

Meteo alla rovescia: torna l'inverno dopo la falsa primavera di febbraio

Pubblicato da Stefano Ferrari

Inizio Pagina