Meteo Giornale » Archivio » News Meteo »

Meteo estremo negli Stati Uniti: tornado distruttivo in Alabama, molte vittime

CRONACHE METEO: sembra aver preso il via ufficialmente la stagione dei tornado negli Stati Uniti, quei fenomeni intensi che nascono dal contrasto tra l'aria più fredda che giunge dal Canada, con l'aria più calda e umida proveniente dal Golfo del Messico.

Questi contrasti fra le due masse di aria con caratteristiche completamente differenti, provoca la formazione di cumulonembi, i quali in particolari condizioni possono formare questi distruttivi tornado.

Negli Stati Uniti, infatti, esiste un monitoraggio continuo per questi fenomeni, a partire dai sistemi di previsione, e dal monitoraggio radar, in modo da poter avvertire per tempo la popolazione.

Meteo estremo d'Australia: record storico di caldo in Tasmania

La scorsa domenica 3 marzo, un intenso tornado si è abbattuto tra gli Stati dell'Alabama e della Georgia, provocando almeno 23 vittime nella contea di Lee, in Alabama.

Potrebbe essere solamente un bilancio ridotto, purtroppo, in quanto numerosi sono i dispersi.

Meteo Stati Uniti: record di freddo nello Stato del Montana

Per l'Alabama è stato il bilancio più disastroso dopo quello del tornado del 2011, che fece oltre 200 vittime.

Sono stati almeno una dozzina i tornado che hanno imperversato sui due Stati in questa tragica domenica 3 marzo.

Un altro tornado molto forte si è verificato infatti nella città di Cairo, in Georgia, dove ha provocato molti feriti e innumerevoli danni.

Quanto all'intensità del fenomeno, si stima che il vento abbia raggiunto una velocità di 273 km/h, facendo sì che il tornado sia classificato come un F4, quasi in cima alla scala dei tornado che presenta un massimo di F5.

Nell'immagine, una schermata radar del tornado che ha colpito la città di Cairo.

immagine 1 articolo meteo estremo negli stati uniti tornado distruttivo in alabama molte vittime

Pubblicato da Giovanni De Luca

Inizio Pagina