Meteo Giornale » Archivio » Focus Meteo »

Meteo gelido dalla Russia, nel video, il Met Office illustra la genesi ed effetto scatenate

Il video meteo fa parte di un nuovo servizio proposto dal servizio meteorologico nazionale inglese: il Met Office.

Abbiamo scelto questo prodotto, in quanto l'animazione del riquadro a destra, illustra i venti in quota a circa 5000 metri di altezza.

Ultime meteo: Buran o Burian, oltre 10 gradi in meno quest'oggi

Noterete che le correnti oceaniche sono costrette a salire nelle regioni polari, per poi tuffarsi verso la Russia e la Siberia occidentale. Questo avviene ormai da mesi, tanto che quelle regioni sono interessate dal freddo invernale, ma anche da nevicate record.

Stavolta, però c'è una novità: le correnti in quota spingono verso occidente le masse d'aria, ed ecco che dalla Siberia settentrionale si portano sino ai Balcani e poi l'Italia.

Il riquadro in alto a sinistra mostra la distribuzione della pressione atmosferica in Europa, e vediamo che un forte anticiclone impera nel Vecchio Continente, e che ostacola il normale transito delle perturbazioni oceaniche, ed è anche responsabile dei venti che dall'Atlantico centrale salgono verso il Polo Nord per poi tuffarsi in Siberia.

Pubblicato da Federico De Michelis

Inizio Pagina