Meteo Giornale » Archivio » Previsioni Meteo Italia »

Meteo con Anticiclone dal caldo record, ma si congela ad est

immagine 1 articolo meteo anticiclone porta la primavera in inverno

METEO SINO AL 22 FEBBRAIO 2019, ANALISI E PREVISIONE

Lo scenario meteo è decisamente stabile sull'Italia, grazie all'ulteriore rinforzo di un promontorio di alta pressione che sta raggiungendo il top. Si tratta di un anticiclone di matrice sub-tropicale davvero mostruoso come proporzioni e come forza granitica sull'Europa Centro-Occidentale, con massimi di pressione posizionati a nord delle Alpi.

Meteo: l'anticiclone ad oltranza! In cerca di una via d'uscita, ecco quando

Il tepore anomalo domina su molti stati dell'Europa, con temperature anche di oltre 10 gradi al di sopra della norma. L'alta pressione si sta espandendo in modo più deciso anche sull'Italia, con quella circolazione d'aria fredda che ancora lambisce l'estremo Sud della Penisola ma tende ad allontanarsi sul Mediterraneo Orientale.

Clima molto mite primavera si avrà di conseguenza sul Nord Italia, ma anche sulle regioni tirreniche e soprattutto sulle Alpi per il fatto che l'aria più calda è presente in quota. Le temperature sono in pronta risalita anche sulle Adriatiche e al Sud, con l'inverno che scomparirà dalla scena anche su queste regioni.

Meteo in stallo, CALDO assurdo per febbraio. Anticiclone monopolizza Europa

ANTICICLONE TENACE, NESSUNA PIOGGIA E METEO STABILE DURATURO

L'alimentazione sub-tropicale garantirà ancora forza all'anticiclone, con temperature particolarmente elevate per il periodo in molti stati dell'Europa, soprattutto sulla parte nord del Continente. Tale situazione non sembra destinata a variare più di tanto nella prima parte della nuova settimana, con l'alta pressione ancora ben salda in sede mediterranea.

Meteo bloccato da un Anticiclone ben strutturato, tipico delle nuove "Estati"

Si osserverà al limite un lieve indebolimento del potente anticiclone che andrà a traslare il proprio baricentro verso est, agevolando l'approssimarsi d'aria più umida oceanica verso il Mediterraneo. Nonostante il tentativo di disturbo operato da una modesta depressione in evoluzione tra Iberia e Nord Africa, il bel tempo dovrebbe resistere.

Non è escluso l'arrivo di maggiore nuvolosità soprattutto sulle regioni occidentali e sulle due Isole Maggiori, ma non si attende alcun peggioramento degno di nota capace di portare una svolta. L'alta pressione potrebbe infatti poi tornare di nuovo più potente a partire dal 21/22 febbraio e non si vede all'orizzonte alcuna via d'uscita. Solo l'Adriatico e il Sud potrà essere lambito da spifferi freddi.

Primavera dal meteo terribile in Europa secondo Accuweather

METEO DOMENICA CON BEL TEMPO DIFFUSO, ANCHE AL SUD

Il bel tempo sarà protagonista ovunque, a parte maggiori nebbie in Val Padana specie nelle ore più fredde. La qualità dell'aria andrà ulteriormente peggiorando, in virtù della persistenza dell'anticiclone. Qualche annuvolamento potrà ancora indugiare tra Calabria meridionale e Sicilia Orientale, ma senza più piogge.

METEO INIZIO SETTIMANA, BEL TEMPO. QUALCHE NUBE DA OVEST

Poche novità per i primi giorni di settimana, salvo qualche nube in più sulla Val Padana, la Sardegna e le zone tirreniche a causa dell'invecchiamento dell'anticiclone e di infiltrazioni d'aria umida da ovest. Per martedì non è esclusa qualche pioviggine tra Liguria di Levante ed Alta Toscana, ma anche sull'est Sardegna.

CLIMA PRIMAVERILE, MA LIEVE CALO TERMICO IN SETTIMANA

Contesto da piena primavera anticipata al Nord e sulle aree tirreniche, con clima più mite soprattutto nei valori massimi diurni. Da segnalare il caldo anomalo sulle Alpi. Un ulteriore aumento termico si avrà anche al Sud, data l'attenuazione del flusso di correnti fredde. In avvio settimana un lieve calo termico si avrà sulle aree interessate da nuvolosità e nebbie.

ULTERIORI TENDENZE METEO

Nonostante l'indebolimento dell'anticiclone, il tempo si manterrà nel complesso stabile, con temperature in lieve calo ma sempre sopra la norma. Avremo maggiore nuvolosità, ma non è in arrivo nessuna perturbazione. Inoltre, nel corso della seconda parte della settimana non si esclude un nuovo rinforzo dell'anticiclone, con l'incognita di nuovi sbuffi freddi a lambire le Adriatiche.

Aggiornamenti e monitoraggio evoluzione meteo, 24/24 ore a cura dello Staff

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua località nel campo form in alto alla pagina:

Meteo ANCONA

Meteo AOSTA

Meteo BARI

Meteo BOLOGNA

Meteo CAGLIARI

Meteo CAMPOBASSO

Meteo CATANZARO

Meteo FIRENZE

Meteo GENOVA

Meteo L'AQUILA

Meteo MILANO

Meteo NAPOLI

Meteo PALERMO

Meteo PERUGIA

Meteo POTENZA

Meteo ROMA

Meteo TORINO

Meteo TRENTO

Meteo TRIESTE

Meteo VENEZIA

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina