Meteo Giornale » Archivio » Previsioni Meteo Italia »

METEO ITALIA, maltempo con piogge e neve ma da lunedì cambia

immagine 1 articolo meteo italia maltempo con piogge e neve poi cambia

METEO SINO ALL'8 FEBBRAIO 2019, ANALISI E PREVISIONE

Insiste un ampio vortice perturbato sull'Italia, responsabile di condizioni meteo decisamente avverse su molte regioni. A fare i conti con il maltempo sono state finora le regioni tirreniche e quelle settentrionali, dove a far notizia è stata la neve caduta però solo in alcune zone di pianura. Grandi tormente di neve hanno invece coinvolto le aree alpine e prealpine.

Meteo neve Pianura Padana: perché gli accumuli possono essere inferiori alle aspettative

Il maltempo così intenso va attribuito alla persistenza di una vasta circolazione depressionaria, alimentata dal contrasto fra aria fredda nord-atlantica, di origine polare marittima, e correnti più calde nord-africane. Queste ultime hanno temporaneamente interessato gran parte d'Italia, con temperature bruscamente salite e punte ben oltre i 20 gradi al Sud.

Il vortice di bassa pressione va evolvendo molto lentamente e di conseguenza le precipitazioni caratterizzeranno anche la giornata domenicale con marcata instabilità in espansione a tutto il Centro-Sud. Le temperature inizieranno a calare, per l'afflusso d' aria più fredda con lo spostamento verso levante della circolazione di bassa pressione sul Tirreno.

In bilico tra il sogno meteo e l'amara realtà

METEO NUOVA SETTIMANA, SI VA VERSO TREGUA

L'area ciclonica si porterà gradualmente verso il Sud Italia, per poi sfilare verso il Mar Ionio e l'Egeo. Tale evoluzione porterà le precipitazioni a concentrarsi verso le regioni adriatiche e quelle meridionali, mentre un miglioramento si avrà al Nord. Le temperature caleranno ulteriormente al Meridione tornando nella norma, dopo la fase insolitamente mite dei giorni precedenti.

E' un weekend dal meteo con generale maltempo

Al Sud e sulla Sicilia l'instabilità persisterà fino almeno a mercoledì, ma sempre più circoscritta e con fenomeni in attenuazione. In questo frangente, il resto d'Italia beneficerà della spinta da ovest di un promontorio anticiclonico, che peraltro convoglierà correnti più miti che porteranno un rialzo delle temperature.

Attesi quindi alcuni giorni di meteo soleggiato, ma da segnalare il probabile ritorno delle nebbie sulle pianure del Nord, anche grazie al clima umido dopo le precipitazioni dei giorni precedenti. Nuove perturbazioni sono attese dopo metà settimana di entità ancora da valutare, mentre il grande freddo dovrebbe rimanere lontano.

Meteo domani, maltempo non accenna a placarsi. Domenica fra pioggia e neve

METEO DOMENICA 3 FEBBRAIO, PRECIPITAZIONI ANCORA DIFFUSE

Il maltempo sarà ancora presente su gran parte d'Italia e risulteranno gradualmente più coinvolte anche le Adriatiche ed il Sud, con fenomeni localmente temporaleschi sui versanti tirrenici. Ulteriori precipitazioni interesseranno il Nord in particolare al mattino, con nevicate sui rilievi oltre i 500/800 metri.

Quota neve in ulteriore abbassamento sui rilievi della Sardegna e sulla dorsale centro-settentrionale appenninica, anche attorno ai 700/1000 metri. Tra pomeriggio e sera progressivo miglioramento e attenuazione delle precipitazioni al Nord, tranne fenomeni residui in Emilia Romagna. Si avrà nel contempo un'intensificazione del maltempo sul medio versante adriatico ed in Sicilia.

METEO AVVIO SETTIMANA, MALTEMPO SI SPOSTA VERSO IL SUD

Fra lunedì e martedì la circolazione depressionaria traslerà verso la Sicilia e poi lo Ionio, con precipitazioni in localizzazione su regioni adriatiche ed al Sud. Aria più fredda verrà richiamata dal Nord Europa con altre nevicate a quote medie sui versanti adriatici dell'Appennino Centrale. Il meteo tornerà decisamente più soleggiato al Nord, sulla Toscana e sul Lazio.

SBALZI TERMICI, TORNA PIU' FREDDO

Da domenica inizieranno a subentrare correnti più fredde che riporteranno temperature invernali al Centro-Sud e nevicate fino in bassa montagna, se non localmente su aree di alta collina. Si tratterà di un ritorno alla norma, anche se verso metà della prossima settimana le temperature torneranno a risalire per riportarsi ben oltre la norma.

ULTERIORI TENDENZE

L'instabilità al Sud si protrarrà almeno fino a mercoledì, in virtù del lento allontanamento verso est del vortice di bassa pressione. Sul resto d'Italia il bel tempo sarà garantito dall'espansione da ovest dell'anticiclone, che peraltro non sarà in grado di affermarsi in modo duraturo, con il ritorno di nuove perturbazioni subito dopo metà settimana.

Aggiornamenti e monitoraggio evoluzione meteo, 24/24 ore a cura dello Staff

LINK rapido alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d'Italia, oppure vai su CERCA la tua località nel campo form in alto alla pagina:

Meteo ANCONA

Meteo AOSTA

Meteo BARI

Meteo BOLOGNA

Meteo CAGLIARI

Meteo CAMPOBASSO

Meteo CATANZARO

Meteo FIRENZE

Meteo GENOVA

Meteo L'AQUILA

Meteo MILANO

Meteo NAPOLI

Meteo PALERMO

Meteo PERUGIA

Meteo POTENZA

Meteo ROMA

Meteo TORINO

Meteo TRENTO

Meteo TRIESTE

Meteo VENEZIA

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina