Meteo Giornale » Archivio » Meteo Amarcord »

Meteo storia gelo febbraio 2012, con nevicate apocalittiche da record

immagine 1 articolo 55927 Era il 4 febbraio 2012: foto di Roma dalla Zona Eur, di Alessandro Bottura

Meteo da gelo storico: 1 Febbraio 1956, iniziava il grande BURIAN

Febbraio, quando ci si mette, raramente delude le attese degli amanti del freddo e della neve. Non certo tutti gli anni il meglio dell'inverno si concentra nel suo ultimo mese, ma pensando al passato di sicuro si ricordano molte ondate di freddo e neve storiche a febbraio.

Bufere di neve e storico gelo vent'anni fa, nei famosi Giorni della Merla

Appena un anno fa, il grande freddo e nevicate straordinarie si ebbero addirittura nell'ultima decade del mese. Nevicò persino su Roma e Napoli. Insomma, quanto accaduto l'anno scorso deve far da monito per tutti coloro che reputano l'inverno di quest'anno deludente o addirittura già arrivato a conclusione.

Grande neve sul Nord Italia a fine gennaio 2006, era ciclo meteo diverso

In merito a mesi di febbraio particolarmente nevosi, la memoria non può che andare indietro a quanto succedeva sette anni fa, quando l'Italia venne investita da un'ondata di gelo e neve d'altri tempi della durata di circa due settimane.

Il primo step si ebbe tra il 2 ed il 5 febbraio. Uno degli eventi più speciali risultò la neve a Roma e fin sui litorali del Tirreno: la città eterna che fu paralizzata da accumuli di 15-20 cm ed anche oltre in zone periferiche verso nord. Ma questa fu solo la prima nevicata nella Capitale...

La neve cadde negli stessi giorni in quantità industriali su molte altre zone dell'Italia Centrale ed in Emilia Romagna: si ebbe una situazione di vera emergenza per diverse settimane, con molti paesi isolati anche ben dopo la cessazione delle nevicate.

immagine 2 articolo 55927 Bologna, foto di Pasquale Cicciu

immagine 3 articolo 55927 Frontone, foto di Giordano Trasciatti

immagine 4 articolo 55927 Urbino, foto di Alessandro Benetti.

Nelle immagini possiamo vedere come si presentava Bologna il 2 febbraio dopo due giorni di nevicata pressoché ininterrotta, poi Frontone (Appennino Marchigiano) il 4 febbraio sepolta dalla neve. Infine Urbino il 5 febbraio 2012: sembra una foto d'epoca d'altri inverni e invece è recente.

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina