Meteo Giornale » Archivio » Sotto la lente »

Meteo avverso, non solo la neve. Possibile il temutissimo gelicidio, ecco dove

immagine 1 articolo meteo avverso possibile il temutissimo gelicidio ecco dove

Neve imminente è in arrivo al Nord, perlomeno su gran parte delle pianure del Nord-Ovest, ma sarà una situazione al limite, come spesso avviene. il confine tra neve che attacca, neve senza accumulo, neve mista a pioggia è sovente molto sottile, tanto da rendere la previsione molto complicata.

Nel confine fra neve e pioggia, può anche verificarsi il fenomeno del gelicidio, noto anche come pioggia gelata. Tale situazione si verifica quando cade la pioggia, ma con temperatura al suolo pari a zero gradi, o anche inferiore.

METEO Pianura Padana: perché nevica di più a ovest rispetto a est

Non tutti sanno che, con una temperatura al suolo pari o inferiore allo zero, non sempre nevica ma può cadere la precipitazione sotto forma di pioggia, quando incontra strati in atmosfera più miti e con temperature superiori a zero gradi.

Tale fenomeno, per avvenire, richiede come presupposto notevoli rimonte d'aria calda, le quali vanno a scorrere al di sopra un sottile strato d'aria molto fredda intrappolato al suolo o sui fondivalle (inversione termica).

DIDATTICA METEO: come leggere le cartine della NEVE

Ma vediamo dove si potrebbe verificare l'insidioso fenomeno del gelicidio. Detto delle difficoltà di previsione, le zone più a rischio sono, fra mattino e pomeriggio di venerdì, le valli fra entroterra ligure e confini piemontesi, ma anche l'Appennino Emiliano fra piacentino e parmense. Possibile locale gelicidio anche sulle valli alpine orientali.

immagine 2 articolo meteo avverso possibile il temutissimo gelicidio ecco dove

Meteo avverso: nevica in Toscana ed Emilia

Il gelicidio non è altro che un tipo di precipitazione sopraffusa (acqua allo stato ancora liquido nonostante temperature al suolo uguali o inferiori a 0°C), che tende a congelare all'istante non appena tocca una qualunque superficie o un qualunque oggetto.

Il gelicidio viene chiamato anche vetrone o galaverna, pur trattandosi di un fenomeno che non ha nulla a che fare con i processi che portano alla formazione della brina. La pioggia che gela al suolo genera una patina di ghiaccio trasparente fortemente scivolosa, estremamente insidiosa se ci si trova in auto.

Il gelicidio causa forti danni anche alla vegetazione. L'irruenza e l'entità di un'avvezione calda fanno dunque la differenza tra una semplice nevicata da cuscinetto (fenomeno decisamente più ricorrente) ed il rischio invece di eventuale gelicidio.

Fra i vari eventi importanti di gelicidio, in tempi relativamente recenti spicca quello del 22 dicembre 2009 a Genova.Il capoluogo ligure venne letteralmente "paralizzato" per un evento mai verificatosi così a memoria d'uomo. In quasi tutti gli inverni si possono comunque verificare episodi di gelicidio, spesso localizzati.

Pubblicato da Mauro Meloni

Inizio Pagina